Mini buns panini morbidi da buffet

La versione MINI dei miei BURGER BUNS, i mini buns panini morbidi da buffet per dolce e salato !Questa che vedete in foto è stata sfornata in occasione della recita di fine anno a scuola di mio figlio. Chi segue il mio blog ed ha già provato I burger buns per fare i panini da fast food sa che sono davvero incredibilmente morbidi e trattandosi della stessa identica ricetta potrà immaginare che questi piccoli bocconcini di pane soffice non deluderanno le aspettative.

Preparateli per il buffet di compleanno dei vostri piccoli anche con qualche giorno di anticipo e congelateli appena si raffreddano,resteranno morbidissimi e farete un figurone!

Sandra

INGREDIENTI per circa 30 fino a 48 panini morbidi da buffet (dipende da quanto li farete grandi, le dimensioni possono variare dai 20 ai 35 g a pezzo)

Per chi usa lievito di birra:

  • 2 g di lievito di birra secco o 6 di quello fresco
  • 250 di farina 0
  • 250 g di farina forte(manitoba o 350w)
  • 40 g di zucchero
  • 60 g di burro a pomata
  • 10 g di sale
  • 1 uovo (+ 1 per spennellare i panini)
  • 290/300 ml di latte

Ingredienti per 48 panini da 20 g circa

  • 105 g di pasta madre solida
  • 415 di farina ( meta’ manitoba o 350 w  e metà di tipo 0)
  • 40 g di zucchero
  • 60 g di burro a pomata
  • 10 g di sale
  • 1 uovo (+ 1 per spennellare i panini)
  • 250 ml di latte
  • semi di sesamo

se avete li.co.li. (scopri qui la ricetta)

  • 450 g di farina metà e metà come descritto sopra e
  • 70 g di li.co.li. (scopri qui la ricetta)
  • 40 g di zucchero
  • 60 g di burro a pomata
  • 10 g di sale
  • 1 uovo (+ 1 per spennellare i panini)
  • 250 ml di latte
  • semi di sesamo

Come si preparano i mini buns panini morbidi da buffet

Ho preparato questo impasto con il bimby ma è perfettamente eseguibile anche a  mano o con planetaria!

Inserite nel boccale metà latte e il lievito, impostate 30 sec/vel 2. Ossia mescolate per far sciogliere il lievito.

Fate partire la modalità spiga(iniziate ad impastare) e unite farina a cucchiaiate alternando con il latte rimanente, aggiungete l’uovo poi lo zucchero, portate a incordatura.

Aggiungere il burro a fiocchi poco per volta, infine aggiungete il sale. Impastate fino ad ottenere una incordatura setosa, liscia e omogenea.

Ribaltate l’impasto sul piano e lasciate puntare all’aria per circa 10 minuti.

Fate una bella palla, lasciare lievitare in una ciotola coperta con pellicola fino al raddoppio.

(Le dosi minime di lievito di birra, o se avete utilizzato lievito madre, implicano tempi di lievitazione lunghi a vantaggio di un prodotto finale leggero e morbido, nel caso di questa ricetta ci vorranno circa 6 ore)

A raddoppio avvenuto, con un tarocco dividete l’impasto in 4 pezzi, lasciate i tre pezzi a riposo sotto la ciotola e iniziate a lavorare il primo pezzo.Staccate un pezzetto per volta e pesatelo, se volete farne 48 con queste dosi verificate che abbiano un peso tra i 18  i 20 g. Altrimenti aumentate il peso delle pezzature a vostro piacimento.

Formate le piccole palline senza usare altra farina e pirlandole con le mani o aiutandovi con un tarocco, potete vedere come me la sono cavata io in questo video (clicca qui), può sembrare lungo il tempo impiegato ma vi assicuro che erano le prime palline,in breve tempo ci ho preso la mano e sono diventata più veloce.

Lasciate raddoppiare al calduccio coprendoli con pellicola e senza fare pressione.

Spennellare con uovo sbattuto. Cuocete in forno statico a 200° per circa 10/12 minuti se li avete fatti piccolissimi o per 15-18 minuti se li avete fatti più grandicelli, verificate l’abbronzatura in forno, se dovessero scurire troppo in fretta potete coprire con carta aluminio. Fate raffreddare su una gratella e serivite con tutto quello che vi piace.

Seguimi sui social: Instagram FACEBOOK PINTEREST YOUTUBE

4 Risposte a “Mini buns panini morbidi da buffet”

  1. Ciao
    Ho letto sia questa che la ricetta dei buffer buns… Qui non scrivi di fare una seconda lievitazione, dopo aver formato i mini panini, mentre nei burger Buns si…
    Come consigli di procedere?
    Grazie!

    1. Ciao Anna! Scusa tanto per il mio errore di distrazione e grazie per avermelo segnalato,ho appena corretto la parte mancante,si la seconda lievitazione come per i panini,una volta giunti al raddoppio inforni

  2. Ciao Sandra oggi ho fatto i Burgen Buns per la festa del mio piccolo, mi servono per domani e ti chiedo se li devo congelare dopo che si sono raffreddati e riscaldarli domani, oppure li conservo in una ciotola ben chiusa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.