Crea sito

Melanzane al funghetto alla napoletana

Le melanzane al funghetto alla napoletana sono una ricetta  tipicamente campana, la bontà dei tre ingredienti estivi, la melanzana appunto e i pomodorini estivi con il basilico fresco, mescolati insieme con sapienza danno vita ad un piatto molto apprezzato.
La ricetta delle melanzane al funghetto viene utile sia da servire come contorno che in una carrellata generosa di antipasti, e con l’aggiunta di qualche pomodorino in più possono condire la pasta e stanno benissimo pure sulla pizza!
Quando le preparo le melanzane al funghetto faccio sempre due o tre porzioni in più e le congelo pratiche porzioni, sono comodissime e in pochi minuti le utilizzo in tanti modi diversi, la loro versatilità le rende protagoniste durante la stagione estiva.
Non mancano mai nel carrello della spesa settimanale anche grazie alle proprietà nutritive che io adoro, infatti sono diuretiche e drenanti, e quando voglio star leggera preparo le melanzane grigliate e le condisco con un filo di olio e aceto balsamico.
Sandra

melanzane al funghetto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3melanzane ovali nere
  • 250 gpomodorini ciliegino (o datterini)
  • q.b.basilico
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.olio di arachide (per friggere)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione delle Melanzane al funghetto alla napoletana

  1. Lavate le melanzane e tagliate il picciolo, tagliatele a cubetti grandi un paio di cm circa.

    Potete scegliere se metterle in acqua salata per un’oretta e poi scolare e strizzarle, oppure potete metterle in un colapasta e cospargere di abbondante sale, schiacciare con un piatto e un peso (mia madre mette un grande sasso) e lasciare che per qualche ora venga fuori tutto l’amaro delle melanzane.

  2. Friggete le melanzane poche per volta in abbondante olio di semi di arachidi e fatele asciugare su carta assorbente.

    In una padella mettete 20 g di olio extravergine di oliva e fate rosolare gli spicchi di aglio. Lavate e tagliate in quarti i pomodorini e quando l’aglio sarà imbiondito eliminatelo, e mettete in padella i pomodorini.

  3. Aspettate che siano leggermente appassiti, aggiustate di sale e aggiungete le melanzane fritte e il basilico, lasciate cuocere ancora qualche minuto per far amalgamare bene i sapori e se necessario aggiungete un filino di acqua.

    Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare! Aggiungete altro basilico fresco e aglio a pezzettini se piace. 😊

    Buon appetito

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.