Crea sito

La parmigiana di melanzane bianca

La parmigiana di melanzane bianca è fatta con besciamella, scamorza, basilico e prosciutto cotto! Questa è la versione che preferiamo nella mia famiglia, è davvero golosa senza nulla togliere a quella classica fatta con il pomodoro.

Di solito ne preparo 2 o 3 vaschette da 2 porzioni per volta, trovo comodissimo friggere una sola volta e avere a disposizione un pasto in più pronto in freezer.

Una buona notizia …

Se siete di quelli che temono il fritto poi, ho una buona notizia per voi. Il fritto non fa poi male così tanto come si pensa, certo non bisogna esagerare e con i dovuti accorgimenti. Potete leggere cose interessanti al riguardo leggendo questo articolo, così guasterete la parmigiana di melanzane bianca con meno sensi di colpa.😁😉

Sandra 😙

parmigiana di melanzane bianca

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 melanzane di medie dimensioni
  • olio di semi per friggere
  • 4/5 uova
  • farina bianca qb
  • 1 scamorza bianca
  • 150g.di prosciutto cotto, io lo avevo a dadini ma va benissimo anche a fette
  • formaggio grattugiato
  • basilico fresco
  • sale
  • pepe

Per la besciamella:

  • 40 g di burro
  • 40 g di farina
  • mezzo cucchiaino di sale
  • un pizzico di pepe,un pizzico di noce moscata grattugiata

Se avete il bimby potete fare la besciamella in un baleno mentre friggete le melanzane seguendo la ricetta che trovate QUI

Preparazione della parmigiana di melanzane bianca

Tagliate le melanzane a fette spesse circa 5mm e mettetele a bagno in acqua salata per tre quarti d’ora circa.13616260_1694199757511862_1917535395_o

Intanto preparate la besciamella (Ricetta con il BIMBY cliccando QUI)

In una pentola dal fondo spesso sciogliete a fiamma bassa il burro e appena sarà sciolto il burro aggiungete la farina e amalgamate bene con una frusta, aggiungete il latte a filo mentre continuate ad amalgamare su fuoco medio, girate sempre con la frusta e quando vedrete il bollore, abbassate al minimo e aggiungete il sale, il pepe e la noce moscata, continuate a mescolare finché non avrà la densità giusta.

È il momento di friggere le melanzane 

Scolate le melanzane e preparate un piatto grande con della farina, uno fondo con delle uova sbattute al quale aggiungerete un pizzico di sale e pepe, e una padella larga e profonda con tanto olio abbondante che mettere su fiamma viva per farlo diventare ben caldo. Per verificare che l’olio sia alla giusta temperatura immergete per qualche secondo il cucchiaio di legno nell’olio, se fa subito le bollicine potete iniziare a friggere le melanzane.

11072314_10206298626215563_886947259_n

Passate le fette di melanzane prima nella farina e poi nell’uovo ben sbattuto,infine immergetele delicatamente nell’olio caldo e tenete la fiamma viva mentre le melanzane friggono, la abbasserete un momento al minimo solo mentre la padella resta vuota mentre togliete le melanzane pronte e immergerete quelle ancora crude.

Adagiate le melanzane fritte su carta assorbente quando saranno dorate.10984774_10206298625175537_443700975_n

Fatele raffreddare e preparate la teglia.Io ne farò 3 in porzioni da 2.

Disponete a strati le melanzane e distribuite sopra la besciamella,la scamorza,il prosciutto cotto,il formaggio grattugiato e il basilico,ripete a starti finché non avrete terminato le melanzane.La besciamella deve essere distribuita su tutta la superficie ma senza esagerare,altrimenti vi ritroverete con le melanzane che galleggiano sulla besciamella.parmigiana di melanzane bianca

L’ultimo strato deve essere quello della besciamella e degli altri ingredienti.

parmigiana di melanzane bianca

Infornate per 45 minuti a 200° ventilato coprendo con carta alluminio, dopodiché scoprite e lasciate cuocere ancora 15 minuti con il forno aperto a spiffero, questo per dorare bene la superficie e lasciar asciugare l’umidità in eccesso.

Fate intiepidire la parmigiana di melanzane bianca prima di servire.

Seguimi : su FACEBOOK Instagram PINTEREST e Telegram  e YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.