Crea sito

Gateau di patate o Gattò

La ricetta originale del Gateau di patate o Gattò come chiamato in forma dialettale, è una specialità che vede le sue origini proprio a Napoli nel 1768 in occasione del matrimonio tra Ferdinando I di Borbone e Maria Carolina d’Asburgo. Per i preparativi del banchetto nuziale furono chiamati cuochi francesi che prepararono per la prima volta il Gateau di patate.

Per i francesi il termine “gateau” indica un qualsiasi tipo di torta sia dolce che salata, a Napoli è chiamato Gattò ed indica esclusivamente l’oramai famoso e squisito tortino di patate salato farcito con salumi e formaggi.

Se non avete mai preparato un Gattò di patate è dunque giunta l’ora, vi avverto che non vi stancherete più di preparalo perché vi innamorerete della deliziosa crosticina di pane grattugiato che si rompe in superficie, per aprire un cuore di patate morbido, ricco e filante.

Sandra

Gateau di patate o Gattò

Ingredienti per 4 porzioni abbondanti o 6 medie

Se avete bisogno di uno schiacciapatate potete acquistarlo qui

  • 1 Kg di patate con la buccia
  • 2 uova medie
  • 200 g di provola bianca oppure affumicata
  • 150 g di prosciutto cotto o salame a cubetti (anche entrambi se volete)
  • 70-80 g di formaggio grattugiato tipo grana o parmigiano
  • qualche goccia di latte
  • pane grattugiato
  • 25 g di burro
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Come preparare il gateau di patate o gattò

Mettete le patate con tutta la buccia (pulite) in una pentola con abbondante acqua fredda fino a coprirle bene tutte, portate ad ebollizione e lasciatele cuocere finché non saranno trapassabili con una forchetta, i tempi di cottura variano in base alle dimensioni delle patate.

Appena ben cotte scolatele e lasciatele intiepidire per spellarle più facilmente, pressatele con uno schiacciapatate e raccoglietele la purea in una ciotola abbastanza grande, e se ancora troppo calda lasciatela intiepidire un po’.

Aggiungete le due uova sgusciate, il formaggio grattugiato, il latte 20-30 ml, una presa di sale, una macinata di pepe e una macinata di noce moscata (opzionale), mischiate bene il composto fino ad ottenere una sorta di purè cremoso, se serve aggiungete qualche goccia di latte.

Aggiungete ora i salumi ed i formaggi tagliati a cubetti e mescolate tutto.

Preriscaldate il forno a 180° funzione statico, imburrate la teglia e rivestitela di pane grattugiato, mettete il composto di patate in teglia e spalmatelo su tutta la teglia in maniera uniforme.

Spolverate con uno strato sottile ma compatto di pane grattugiato e distribuite sopra tanti fiocchetti di burro.

Infornate per 40 minuti, poi con la funzione grill lasciate dorare la superficie per altri 10 minuti.

Lasciate intiepidire 10 minuti e servite.

Se avete voglia di scoprire altre ricette con le patate provate anche la ricetta della parmigiana di patate che si prepara con le fettine di patate a crudo, semplice e veloce!

“link sponsorizzati inseriti in pagina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.