Focaccia ripiena cotta in padella senza lievitazione

Questa focaccia ripiena cotta in padella senza lievitazione è semplicemente divina e facile da preparare, può essere fatta senza nessun tipo di lievito oppure con l’esubero di lievito ma senza attendere tempi di lievitazione, è la stessa ricetta della focaccia ripiena veloce cotta in forno, ma testata con la cottura in padella, ero sicura della riuscita perfetta e volevo suggerire anche a voi di provarla presto!

Sandra

Focaccia ripiena cotta in padella senza lievitazione
Focaccia ripiena cotta in padella senza lievitazione

Ingredienti per due focaccia ripiena cotta in padella senza lievitazione

 Se volete farla senza esubero di lievito madre

  • 200 farina manitoba o ad alto valore proteico
  • 125 ml di acqua
  • 20 ml di olio evo
  • 3 g di sale

Se volete farla con esubero di Licoli 

  • 50 g licoli vecchio
  • 175 g manitoba
  • 100g di acqua
  • 20 g di olio evo
  • 3 g di sale

Se volete farla con esubero di pasta madre solida

  • 75g di esubero pm solida
  • 150 g manitoba
  • 100g di acqua
  • 20 g di olio evo
  • 3 g di sale

Ingredienti a scelta per la farcitura:

prosciutto cotto e scamorza oppure verdure grigliate e formaggi, in queste che vedete in foto ho messo melanzane grigliate che non avevo ancora condito insieme al galbanino e due fette di tacchino arrosto, davvero un pranzo leggero ma gustoso.

Focaccia ripiena cotta in padella senza lievitazione

Nel boccale del bimby o nella ciotola della planetari inserite l’acqua, l’eventuale esubero di lievito,  l’olio e il sale, fate partire la modalità impasto e dopo 15 secondi incorporate la farina a cucchiaiate.

Lasciate impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico…fate riposare in frigo avvolto con pellicola una mezz’ora abbondante nel reparto più freddo.

Intanto preparate gli ingredienti che avete scelto per farcire le due foccacce.

Al termine del riposo in frigo prendete l’impasto e dividetelo in quattro.

Stendete su un ripiano abbondantemente infarinato il primo quarto di impasto, dovete ottenere un disco sottilissimo e ampio poco più della vostra padella antiaderente.

Stendete la sfoglia su una pala da pizza prima di farcirla , utilizzate un coperchio per padelle se non avete la pala, infarinatela per permettere alla focaccia di scivolare nella padella calda una volta preparata.

Farcitela tralasciando i bordi che dovranno ripiegarsi sulla seconda sfoglia che andrete a stendere e sistemerete sopra e che sarà leggermente più piccola di diametro appunto per fare da tappo.

Preriscaldate bene una padella antiaderente, potete cuocerla anche nel TESTO, fate scivolare la focaccia e lasciate cuocere a fiamma media per circa 4 minuti, rigiratela aiutandovi con la pala per pizze o il coperchio e fate cuocere anche dall’altro lato, bucherellate con una forchetta se vedete la focaccia gonfiarsi troppo.

Servite ancora calda e filante e provatela con le melanzane grigliate come ho fatto io, davvero gustoso e leggero questo piatto anti caldo!

                                               

link sponsorizzati inseriti in pagina

2 Risposte a “Focaccia ripiena cotta in padella senza lievitazione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.