Crea sito

Focaccia Barese

La focaccia Barese, quella con la patata nell’impasto e che grazie a questa resta morbida per giorni.La ricetta originale la prevede esclusivamente con lievito madre e la verità è che così andrebbe fatta.Ma per chi mi chiede la ricetta con lievito di birra aggiungerò le dosi per farla ugualmente purché la lievitazione sia lenta.

Visitate la galleria delle mie ricette di pane e pizza, troverete numerose altre ricette anche con lievito madre.

Focaccia barese
  • Preparazione: 10-12 Ore
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 9 Pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per una teglia da 30 cm di diametro

  • 100 g Pasta madre solida (Appena raddoppiata)
  • 175 g Acqua
  • 150 g Farina 0 con almeno 12 g di proteine nei valori nutrizionali ((Io molino Zappalà)
  • 100 g Semola di grano duro rimacinata ((Io molino Zappalà)
  • 50 g Patata lessa
  • 25 ml Olio extravergine d'oliva (+ q.b. per ungere teglia e ciotola)
  • 5 g Sale fino

Per condire la Focaccia barese

  • 100 g Pomodini pachino
  • q.b. Olive nere in salamoia
  • Origano
  • Olio evo

Dosi per chi usa lievito di birra

  • 1/2 cucchiaino Lievito di birra secco (oppure 1 g di quello fresco)
  • 200 g Acqua
  • 215 g Farina 0
  • 100 g semola rimacinata di grano duro
  • 5 g Sale fino
  • 25 g Olio evo
  • 50 g Patata lessa

Preparazione

  1. Io ho usato il bimby per impastare ma naturalmente potete farlo con una qualsiasi planetaria o addirittura a mano.

    La farina che ho utilizzato io è del Molino Zappala’,vi consiglio di provarla perché davvero di alta qualità. Potete trovare i prodotti sullo shop on line cliccando Qui

    Mettete nel boccale il lievito spezzettato con metà dell’acqua prevista dalla ricetta,fate partire la modalità spiga per 1 minuto.

  2. Aggiungete le farina mescolate tra loro a cucchiaiate mentre la macchina impasta e man mano aggiungete anche la rimanente acqua.Unite anche la patata schiacciata e aspettate che l’impasto diventi omogeneo e abbia preso corda.

  3. A questo punto aggiungete il sale e fatelo assorbire bene aspettando almeno 1 minuto, ora iniziate ad unire l’olio a più riprese facendolo assorbire bene nell’impasto prima di aggiungerne altro.Lasciate impastare la macchina fino ad ottenere un impasto incordato omogeneo e liscio.

  4. Ribaltate l’impasto sul piano di lavoro e con una spatola pirlatelo bene,coprite con una ciotola a campana e lasciate riposare per 20 minuti.

    Trascorsi i 20 minuti effettuate un giro di pieghe a tre e pirlate ancora, coprite nuovamente a campana per 20 minuti e ripetete l’operazione altre 2 volte.

  5. Infine ungete di olio una ciotola per la lievitazione e mettete l’impasto a lievitare in un luogo tiepido,almeno 22 gradi occorrono per una lievitazione completa nel giro di 8-10 ore, questo dipenderà anche dalla forza del vostro lievito.

  6. Una volta che l’impasto sarà giunto al raddoppio ungete una teglia e stendetelo con le mani unte di olio.

    Coprite con pellicola e lasciate lievitare ancora per una buona oretta anche due.

  7. Prerisaldate il forno a 250° statico e preparate i pomodori tagliati a metà e conditi con sale olio e origano.Sistemate i pomodori con il lato tagliato affondato nell’impasto e qualche oliva e con il sughetto di acqua di vegetazione e olio spalmate la superficie della focaccia barese con delicatezza.

  8. Infornate per 20 minuti e servitela appena intiepidita,la focaccia è buonissima anche fredda e persino dopo qualche giorno resta morbida grazie alla presenza della patata!

  9. Avete visto che bel risultato? Merito della qualità delle materie prime. Se volete provare questa farina potete usufruire di uno sconto del 10% fino al 31 dicembre 2017 digitando il codice promozionale ILLIEVITOMADRE2017  , visitate il nuovo SHOP del MOLINO ZAPPALA’

Seguimi su Facebook

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.