Crostata di mele con crema alla cannella

Crostata di mele con crema alla cannella

Inauguriamo la stagione delle torte di mele con una crostata molto raffinata e davvero deliziosa, facciamo una crostata di mele con crema alla cannella, vi divertirete a disegnare una rosa con delle fettine di mela tagliate sottili sulla superficie della crostata.

Non è difficile e non ci vogliono più di 5 minuti, basta tagliare le fettine di mela con un pelapatate, perché i petali della rosa devono essere sottili per essere modellati senza spezzarsi.

Se volete provare una delle torte di mele più amate del web non perdete la ricetta della TORTA DI MELE TEDESCA DI MIA MADRE, una ricetta di famiglia che per anni è rimasta segreta e che ora è disponibile su questo blog per tutti voi.

Sandra

crostata di mele con crema

Ingredienti per uno stampo di 24 cm di diametro

Per la pasta frolla

  • 100g di burro freddo a pezzi
  • 320g di farina 0
  • 130g di zucchero
  • 2 uova medie
  • una bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • 3 mele rosse
  • 1 limone

Per la crema alla cannella

  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaino raso di cannella in polvere (opzionale la cannella, va bene anche al limone)
  • 40 g di farina
  • 2 uova
  • 500 g di latte

Come fare la Crostata di mele con crema

Prepariamo per prima la crema che dovrà raffreddarsi 

In una pentola dal fondo spesso miscelate lo zucchero la farina e la cannella, aggiungete le uova e con una frusta amalgamate bene fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

Nel frattempo scaldate del latte in una casseruola a parte e senza farlo arrivare ad ebollizione aggiungetelo a filo e mescolando sul composto di uova, zucchero e farina. Quando si sarà sciolto tutto passate su fiamma media e mescolate sempre fino a vederla addenserà al punto giusto, abbassate la fiamma al minimo quando inizia a ribollire.

Trasferite la crema in una pirofila e coprite con pellicola a contatto e lasciatela raffreddare.

Prepariamo la frolla

Se impastate a mano,sulla spianatoia versate la farina e formate un cratere,al centro inserite tutti gli ingredienti e il burro tagliato a tocchetti piccoli, iniziate dal centro inglobando gradualmente la farina e impastate pazientemente fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.

Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciatelo riposare 40 minuti in frigo nella parte più fredda che è quella più bassa in genere.

Intanto tagliamo le mele per la crostata a fettine sottilissime

Dividete in 4 le mele ed eliminate solo il torsolo, la buccia lasciatela sul frutto, tagliate le fettine spesse 1 mm , io lo faccio con il pelapatate, immergetele in acqua acidulata con succo di limone.

Trascorso il tempo di riposo in frigo stendete la pasta frolla a formare un cerchio direttamente su un pezzo di carta forno, spolverate la superficie con della farina per far scivolare meglio il matterello, lo spessore deve essere di circa 5 mm.

Adagiate la carta forno con l’impasto steso sopra direttamente nello stampo da crostata , ritagliate con una rotellina tagliapasta o un coltello affilato il bordo che deve essere alto almeno 3-4 cm.

Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e spalmate dentro la crema raffreddata.

Preriscaldate il forno a 180° ventilato.

Iniziando dai bordi esterni sistemate le fettine di mela accavallandole tra di loro ben infilate nella crema e man mano arrivate fino al centro, conservate gli spicchi più  piccoli per la parte centrale, vi ritroverete ad aver disegnato una rosa con tanto di petali in 3D.

Infornate nel forno già ben caldo per 40 minuti circa avendo cura di coprire con un foglio di alluminio dopo i primi 25 minuti per non far asciugare troppo le fettine di mela.

Lasciate raffreddare completamente e fate riposare in frigo per qualche ora prima di servire cospargendo di zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.