Coppa del nonno (gelato al caffè)

La ricetta per fare la coppa del nonno, il gelato al caffè che amano tutti, anche i bambini.
Io lo ricordo bene, quando da bambina, sceglievo la coppa del nonno per provare l’ebrezza del sapore di caffè. E ricordo anche che era uno dei gelati preferiti da mia nonna, ed io per chissà quale motivo ero convinta che lei la scegliesse sempre perché le mancava nonno.
Ancora oggi il mio amore per il caffè è rimasto immutato e anche se evito di berne troppo(pena, nottate insonni ahimè) durante l’estate preparo spesso il gelato coppa del nonno con la ricetta del gelato furbo al caffè, che si prepara in un attimo e resta sempre morbido e cremoso, proprio come l’originale.
Il risultato che otterrete con questa ricetta per fare la coppa del nonno sarà eccezionale, ameretw questo gelato e sono sicura che anche voi la rifarete spessissimo.
Naturalmente se lo preferite potete utilizzare il caffè decaffeinato ed in questa ricetta trovate le dosi per fare la coppa del nonno anche con il caffè espresso se non avete l’abitudine di comprare caffè solubile.
Sandra

coppa del nonno (gelato al caffè)
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 5 coppette

  • 250 gpanna da montare, 35% di lipidi
  • 90 glatte condensato
  • 3 cucchiainicaffè solubile (oppure una tazzina colma di caffè espresso)

Preparazione coppa del nonno (gelato al caffè)

  1. Montate la panna (ben fredda di frigorifero) a neve ferma e tenetela da parte.

    Sciogliete il caffè solubile, oppure la tazzina di caffè espresso freddo, nel latte condensato, mescolate finché il colore non diventa uniforme.

  2. Unite il latte condensato alla panna montata continuando a mescolare fino a che non si omogenizza bene tutto.

  3. Dividete il composto in coppette e livellate la superficie con la spatola.

    Mettete le coppa del nonno in freezer per qualche ora a solidificare e poi gustate a piacere, senza aspettare che il gelato al caffè diventi morbido.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.