Crea sito

Torta per un tatuatore

Buongiorno oggi voglio presentarvi la torta che Madalina mi ha chiesto per festeggiare il compleanno del suo amore, Vlad è un ragazzo bravissimo disegnatore e che ama fare tatuaggi pertanto ci voleva una torta adatta ad un tatuatore. Doveva essere una torta piccolina e doveva riportare i simboli importanti per il tatuatore, il suo simbolo e la sua adorata macchinetta e questo è quello che io ho pensato

Sono molto felice perché il festeggiato è rimasto molto contento e mi hanno mandato delle bellissime foto che per privacy non pubblico ma che hanno rallegrato il mio cuore e soprattutto sapere che è piaciuta tantissimo di sapore l’hanno definita “golosissimaaaaaaaaa” mi ha gratificato ulteriormente.

Se volete provare a realizzarla preparate una base da 22 cm di diametro di pan di spagna al cacao, aspettate che raffreddi per bene almeno 6 ore e tagliatelo in tre strati così da poterlo farcire con due strati di crema. Io ho deciso di farcire questa torta per un tatuatore goloso con uno strato di crema pasticcera ( ne ho preparata 750 ml) addizionata da qualche quadrato di cioccolato bianco per amplificare il sapore di vaniglia, alla crema ho poi aggiunto una confezione da 250 g di mascarpone e qualche cucchiaiata di panna montata, non molta perché mi piace che si senta bene il sapore della crema. Dopo aver creato un primo strato di crema alla rimanente ho aggiunti 300 g di Nutella ed ho coperto il secondo strato. Ho chiuso la torta con il terzo disco di pan di spagna, vi ricordo sempre di bagnare BENE tutti i dischi di pan di spagna io per farlo ho utilizzato sciroppo di zucchero con marsala che esalta il sapore della vaniglia e della cioccolata.

Dopo averla farcita lasciate riposare bene la torta nella parte più fredda del frigorifero chiusa in un girotorta di metallo, questo permetterà alla torta di prendere una bella forma netta e definita. Trascorso questo tempo potete procedere a stuccare la torta ed io ho usato la mia crema al burro aromatizzata alla vaniglia, e potete direttamente coprire la ostra torta. Io ovviamente ho utilizzato la pasta di zucchero fatta in casa.

Il logo del tatuatore l’ho fatto stampare su una cialda di pasta di zucchero che ho poi ritagliato per portarla su una sagoma di pasta di zucchero preparata da me con la quale poi ho creati una specie di cornice che la evidenziasse. Per realizzare la macchinetta dei tatuaggi invece ho utilizzato pasta di zucchero da modellaggio.

Se posso esservi utile con altre indicazioni non esitate a contattarmi sia qui che nella mia pagina FB e sarò lieta di rispondervi.