Crea sito

Torta Rapunzel

Buongiorno mi dispiace che sia passato tanto tempo ed ancora non ho pubblicato questa torta di Rapunzel che mi ha regalato tante soddisfazioni. Quando me la chiesero ritenevo Rapunzel un soggetto un pò passato per le ragazze  e che le torte a suo tema fossero più

o meno tutte uguali. Io stessa in passato ne ho preparate diverse. Ero poi terrorizzata dalla realizzazione del volto di Rapunzel, un volto molto particolare; ma il risultato finale mi ha lasciata più che soddisfatta. Cosa ancora più importante sono rimasti soddisfatti i destinatari e soprattutto l’allestimento realizzato dalla mia amica Alessia per questo party è stato meraviglioso e la torta non poteva trovare cornice migliore.


Per realizzarla ho preparato la torre tutta commestibile preparando prima una base cilindrica con la pasta di cereali. Dopo aver dato la forma cilindrica ho costruito su di essa

la torre ricoprendola con la mia pasta di zucchero e realizzando la parte superiore

con pastillage lasciando l’interno vuoto per evitare pesasse troppo sulla base stessa.

Per realizzare la cupola aiutatevi con gli stampi delle calle vi permetteranno di ottenere

una  cupola  vuota all’interno .  Dopo  potete  ricoprirla come  preferite per  creare

la decorazione  che  preferite.

Il piano dove poggia la torre invece era un piano finto di polistirolo rivestito con la pasta di zucchero, per rendere il tutto più stabile.

La torta vera e propria era il piano inferiore. Ho preparato una base di pan di spagna al cacao di Knam, l’ho tagliato in tre strati e farcito con uno strato di crema diplomatica e scaglie di cioccolato bianco ed uno strato di camy cream alla Nutella.

Per la bagna ho utilizzato sciroppo di zucchero aromatizzato al rum. Dopo aver fatto riposare la torta farcita nel frigorifero nella parte più fredda per una notte, l’ho stuccata

con crema al burro aromatizzata alla vaniglia e ricoperta con pasta di zucchero fatta in casa.

Per montare un piano sull’altro anche se il secondo era un piano finto non dimenticate mai di inserire i pioli di sostegno. Io “incollo” un piano con l’altro utilizzando ghiaccia reale (albume+zucchero a velo).

Spero che questa torta di Rapunzel vi piaccia e spero abbiate voglia di seguirmi anche nella mia pagina FB e nel mio canale youtube.