Biscottoni di nonna Teresa – Dormendi

Biscottoni da inzuppo tipici di Venosa- Basilicata chiamati Dormendi;48/50 io ho avuto la fortuna di assaggiarli grazie alla maestria di nonna Teresa.
Nonna Teresa, 92 anni, non si stanca mai di preparare i biscottoni preferiti della nipote e li spedisce a Roma; per mia fortuna mi trovavo a casa di Angela proprio in arrivo di uno dei preziosi pacchi!
Sono fantastici per l’inzuppo, cambiano totalmente consistenza appena entrano in contatto con un liquido; la mia combinazione preferita è immergerli nel latte ma sono ideali anche con tè e tisane.
Vi trascrivo rigorosamente la ricetta di nonna Teresa perchè ci tiene che venga replicata senza modifiche.
Se siete amanti dei biscotti dai sapori di una volta provate anche questi con lievito madre.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni48/50 pz
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
150,67 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 150,67 (Kcal)
  • Carboidrati 25,94 (g) di cui Zuccheri 11,20 (g)
  • Proteine 3,18 (g)
  • Grassi 4,65 (g) di cui saturi 0,84 (g)di cui insaturi 0,35 (g)
  • Fibre 0,46 (g)
  • Sodio 98,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 43 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

L’ingrediente particolare dei biscottoni di nonna Teresa è la presenza totale di ammoniaca per dolci quale agente lievitante!
  • 7uova
  • 200 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 kgfarina 00
  • 500 gzucchero
  • 1 bustinavanillina (oppure 1 cucc.no estratto vaniglia)
  • 1scorza di limone (grattata)
  • 2 bustineammoniaca per dolci

Preparazione impasto

La preparazione dell’impasto è molto semplice e può essere fatta completamente a mano con l’aiuto di un cucchiaione ma io ho utilizzato la planetaria con gancio foglia.
  1. Iniziate l’impasto dei biscottoni sbattendo le uova con l’olio extravergine di oliva, poi aggiungete man mano il resto degli ingredienti ed otterrete un impasto piuttosto morbido.

  2. Dovete lavorare a mano l’impasto per creare dei bastoncini da porre sulla teglia del forno coperta da cartaforno.

    Per facilitare questa operazione dovete ungervi bene le mani essendo l’impasto morbido e lavorarli tipo gli gnocchi spezzandoli poi a vostro piacimento.

    Come vedete dalla foto, per questa operazione devo impegnarmi ancora un pò! bisogna creare dei bastoncini più o meno delle stesse dimensioni e posizionarli molto distanti tra loro.

    Prima di posizionarli sulla placca del forno passateli sullo zucchero semolato (io lo raccolgo in un piatto fondo)

  3. Infornate i biscottoni in forno già caldo 180° fino a doratura (a me sono serviti circa 20′) considerate che in cottura si gonfieranno moltissimo.

I biscottoni si conservano benissimo per giorni chiusi in una scatola con coperchio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *