Torta Millefoglie alla crema – Anche Bimby

La TORTA MILLEFOGLIE ALLA CREMA è un dolce facile e goloso. Una ricetta classica tradizionale, a base di croccanti strati di pasta sfoglia e crema  Chantilly all’Italiana. Vi meraviglierete della semplicità di questa ricetta: è molto veloce e semplice realizzarla e farete un figurone con i vostri ospiti. Con il mio trucchetto la pasta sfoglia rimarrà croccante anche il giorno dopo. Potete arricchire gli strati con frutta fresca a piacere, oppure, con gocce di cioccolato. Per una versione più golosa, potete utilizzare della crema al cioccolato o della Nutella. Ricetta con e senza Bimby.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:12 porzioni
  • Costo:Basso

Ingredienti

TORTA MILLEFOGLIE ALLA CREMA

  • 2 rotoli Pasta Sfoglia (rettangolare)
  • 500 g Crema pasticcera
  • 150 g Panna fresca liquida
  • q.b. Zucchero a velo
  • 10 g Cioccolato bianco

Preparazione

Preparate la crema pasticcera:

  1. Per prima cosa preparate la crema pasticcera e fatela raffreddare. La mia ricetta la trovate cliccando QUI. Procedimento con e senza Bimby.

    Dopo, montate la panna e unitela alla crema fredda. (Se, prima di iniziare, la crema dovesse essere diventata dura, lavoratela con le fruste, oppure, frullatela qualche secondo con il Bimby. In questo modo, diventerà nuovamente: liscia, cremosa e setosa).

Nel frattempo preparate le sfoglie:

  1. Srotolate i fogli di pasta sfoglia e tagliateli a metà. Dovete ottenere 4 rettangoli.

    Sistemate ogni metà, su delle teglie da forno. Fatele cuocere in forno caldo a 180° per circa 15 minuti. Dovranno diventare dorate.

    Dopo, sfornate e spolverizzatele le sfoglie, con abbondante zucchero a velo.

    Rimettetele di nuovo in forno, fino a far caramellare lo zucchero in superficie. Impiegherete circa 5 minuti a 180°. Saranno pronte, quando le vedrete diventare lucide. ( fate attenzione a non farle cuocere troppo e a farle bruciare).

  2. Adesso, sfornate le sfoglie e grattugiate sulla superficie, un pochino di cioccolato bianco. Questo procedimento, della doppia cottura e dell’aggiunta del cioccolato, impermeabilizzerà gli strati della vostra Torta Millefoglie, e non la farà ammorbidire, quando la farcirete con la crema. Infatti rimarrà croccante, anche, il giorno dopo.

Adesso, farcite gli strati:

  1. Posizionate un rettangolo di pasta sfoglia su un piatto da portata e farcitelo con uno strato di crema Chantilly. Pozionate un secondo strato di pasta e procedete in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti a disposizione.

    Spolverizzate l’ultimo strato, quello esterno, con abbondante zucchero a velo.
    Conservate la Torta Millefoglie in frigorifero, oppure servitela subito.

I miei consigli:

Potete farcire la Torta Millefoglie con della CREMA ALLA RICOTTA per la ricetta CLICCA QUI

Se vi piace, potete arricchire la vostra Millefoglie con della frutta fresca, panna montata, gocce di cioccolato….

SEGUIMI SU FACEBOOK

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Delizie salate al pistacchio e mousse di mortadella -Anche Bimby Successivo Crepes al radicchio, speck e fontina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.