Spezzatino con carciofi – Anche in pentola a pressione

Lo SPEZZATINO CON CARCIOFI è un secondo piatto semplice, economico e saporito. Uno spezzatino di carne di vitello, con l’aggiunta di cuori di carciofi freschi o surgelati. 

Potete cuocerlo in tegame o con la pentola a pressione, in quest’ultimo caso dimezzerete i tempi di cottura. Se vi piace, potete aggiungere anche delle patate, per ottenere un piatto ancora più completo e ricco.

Lo spezzatino di carne con carciofi è una ricetta facile e di sicura riuscita, perfetto per una cena in Famiglia ma anche per il pranzo Domenicale. Un piatto completo di contorno, con un sughetto a cui sarà difficile resistere. La carne sarà tenera e saporita e i carcifi, renderanno questo piatto ancora più sfizioso e gustoso, rispetto il tradizionale Spezzatino con piselli.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 600-700 g carne di vitello (per spezzatino)
  • 5 Carciofi (freschi o congelati, già puliti)
  • 5 cucchiai Olio di oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 Scalogno (o cipolla)
  • 1 costa Sedano
  • mezzo bicchieri Vino bianco secco (abbondante)

Preparazione

  1. Per preparare lo SPEZZATINO CON CARCIOFI rosolate nell’olio di oliva lo spicchio d’aglio e il sedano e lo scalogno tritati.

    Dopo, aggiungete la carne a pezzi. Fatela rosolare  e sfumate con il vino bianco.

  2. Salate e pepate con un pizzico di pepe nero.

    Aggiungete circa 300 ml di brodo bollente o acqua calda, leggermente salata. Mescolate, coprite con un coperchio il tegame e fate cuocere, lo SPEZZATINO CON CARCIOFI per circa 40 minuti a fuoco basso.

  3. Dopo, aggiungete i carciofi tagliati a spicchi. Potete utilizzare i carciofi freschi, dopo averli puliti, oppure i cuori di carciofo surgelati.

    Continuate la cottura dello SPEZZATINO CON CARCIOFI, aggiungendo altro brodo quando la cottura lo richiede. Cuocetelo per circa 20 minuti, o fino a quando la carne diventa tenera e non è più dura.

  4. Servite lo SPEZZATINO CON CARCIOFI con un pò del sughetto del fondo di cottura.

Se avete la PENTOLA A PRESSIONE:

  1. Potete preparare lo SPEZZATINO CON CARCIOFI anche con la pentola a pressione. In questo caso, si dimezzeranno i tempi.

    Soffriggete, nell’olio di oliva l’aglio con lo scalogno e il sedano tritati. Dopo aggiungete la carne e fatela rosolare.

    Sfumate con il vino e dopo unite 200 ml di brodo caldo. Chiudete la pentola a pressione con il coperchio e fate raggiungere il fischio. Diminuite la fiamma e continuate la cottura per 20 minuti.

    Dopo, spegnete il fuoco, fate uscire il vapore alzando la valvolina e aprite il coperchio.

    Aggiungete i carciofi tagliati a spicchi e richiudete con il coperchio. Fate cuocere altri 10 minuti, da quando sentirete il fischio.

  2. Se dopo la cottura, lo spezzatino è troppo liquido, continuate la cottura a pentola scoperta, fino a farlo addensare un pò. Servite.

I MIEI CONSIGLI

SEGUIMI SU FACEBOOKe INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Pasta peperoni e pangrattato tostato Successivo Bignè alle fragole ripieni di crema al limone - Anche Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.