Pizzicotti di Pandoro – Tartufi al limone e yogurt

PIZZICOTTI DI PANDORO dei dolci tartufini, senza cottura con un impasto a base di yogurt, mandorle e limone. La loro forma ricorda i famosi biscotti Siciliani di pasta di mandorle, conosciuti anche con il nome di “Fiocchi di neve”. La loro particolarità è che l’impasto viene “pizzicato” con la punta delle dita, fino ad ottenere questi piccoli e deliziosi biscottini.

Preparare i PIZZICOTTI DI PANDORO è facile e veloce. Dovete frullate tutti gli ingredienti insieme e sono pronti per essere serviti. Non contengono uova e burro. Pochi e semplici ingredienti e il dessert è pronto per deliziare la tavola delle Feste.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Porzioni:8 pizzicotti
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 250 g Pandoro
  • 4 cucchiai Yogurt magro bianco (anche greco, non abbondanti)
  • 6 Mandorle (pelate)
  • 1 limone (solo scorza)
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Preparare i PIZZICOTTI DI PANDORO è semplice e veloce. Iniziate a eliminare, dal pandoro, la parte esterna, più scura. Utilizzate solo la parte, interna, chiara.

    Tagliate il pandoro a pezzettini e versatelo dentro un mixer a lame. Frullate qualche secondo, fino ad ottenere un composto farinoso.

  2. Adesso, aggiungete le mandorle e frullatele fino a tritarle del tutto.

    Unite lo yogurt e la scorza del limone grattugiata. Frullate fino a far amalgamare il tutto e ottenere un composto compatto e umido.

  3. Prelevate, con le mani, l’impasto a base di pandoro e formate 8 palline. Dategli una forma rotonda.

    Adesso, con la punta di 3 dita, “pizzicate” ogni pallina, formando i PIZZICOTTI DI PANDORO.

  4. Passate ogni PIZZICOTTI DI PANDORO dentro una ciotolina, ripiena di zucchero a velo. Fatelo appicciare su tutta la superficie dei vostri tartufini.

    Serviteli subito.

  5. Se volete preparare in anticipo i PIZZICOTTI DI PANDORO e non servirli sul momento, preparate l’impasto e pizzicateli.

    Dopo, fateli riposare in frigorifero e successivamente, prima di portarli in tavola, passateli nello zucchero a velo. E’ un passaggio obbligatorio, perchè il tipo di impasto tende ad assorbire lo zucchero.

I MIEI CONSIGLI

Non perderti la ricetta tradizionale dei PIZZICOTTI SICILIANI DI PASTA DI MANDORLA

SEGUIMI SU FACEBOOKe INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Menù Vigilia Natale a base di pesce Successivo Ricette con lonza di maiale - Arista

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.