Crea sito

Pasta sfoglia ripiena alla pizzaiola – Rustici con pomodoro e mozzarella

La PASTA SFOGLIA RIPIENA ALLA PIZZAIOLA sono dei piccoli MEDAGLIONI ripieni di pomodoro, mozzarella e origano. Un antipasto o  un piatto unico, perfetto da servire il sabato sera, durante una cena sfiziosa, oppure come finger food in un aperitivo con amici o in un buffet salato.

Dei rustici facilissimi e veloci. Pronti in pochi minuti. Caldi e filanti, andranno a ruba! Un alternativa sfiziosa alle tradizionali PIZZETTE DA BUFFET che riscuotono sempre tanto successo.

Se siete intolleranti al lattosio, potete utilizzare una mozzarella senza lattosio.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 7 pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia (già pronta)
  • 2 Pomodori (tondi)
  • 100 g Scamorza (provola) (o mozzarella da cucina)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Origano

Preparazione

  1. Per preparare i MEDAGLIONI DI PASTA SFOGLIA RIPIENA srotolate il rotolo e con l’aiuto di un bicchiere o un coppapasta, praticate dei cerchi sull’impasto. Devono essere di numero pari.

    Al termine, togliete la pasta in eccesso.

  2. Lavate i pomodori e tagliateli a fette sottili.

    Adagiate al centro di metà dei cerchi di pasta sfoglia, una rondella di provola o mozzarella e sopra una fetta di pomodoro.

  3. Insaporite il ripieno con un pizzico di sale, olio e origano.

    Richiudete con un secondo dischetto di pasta sfoglia e sigillate il ripieno premendo i bordi con le dita o una forchetta. Al termine, rifilateli ripassando nuovamente lo stampino.

  4. Eliminate l’impasto in eccesso sui bordi e adagiate i MEDAGLIONI DI PASTA SFOGLIA RIPIENA ALLA PIZZAIOLA su una leccarda, coperta con della carta forno.

  5. Spennellateli i fagottini con del latte e decorateli con un pizzico di origano.

    Trasferite la teglia in forno caldo a 190° e cuocete i FAGOTTINI DI PASTA SFOGLIA RIPIENA per circa 15 minuti. Devono gonfiarsi e diventare dorati. Al  termine sfornateli e serviteli cadi o freddi.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOKe INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.