Crea sito

Pasta alla vecchia Bettola – Primo piatto cremoso

La PASTA ALLA VECCHIA BETTOLA è un primo piatto cremoso, sfizioso e ricco di gusto. Le sue origini sono poco chiare, probabilmente è un piatto tipico di una nota Osteria di Firenze, anche se ormai è diventata una ricetta conosciuta e preparata in tutta Italia.

La sua realizzazione è molto semplice, ma ricca di sapore. La pasta, meglio se penne o mezze penne, viene condita con un sugo particolare a base di pomodoro, aromi, vodka e panna. Sono sicura che farete il bis! Se amate i sapori piccanti, aggiungete del peperoncino, il suo sapore sarà ancora più corposo e succulento.

 

 

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Pomodorini
  • 1 Cipolla
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Peperoncino (facoltativo)
  • 1 cucchiaino Origano
  • mezza bicchieri Vodka
  • 250 ml Panna (per piatti salati)
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano
  • q.b. Prezzemolo (tritato)

Preparazione

  1. Per preparare la PASTA ALLA VECCHIA BETTOLA sbucciate la cipolla e tritatela.

    Versatela dentro una padella e fatela soffriggere insieme a 4 cucchiai di olio di oliva, lo spicchio d’aglio, il peperoncino e l’origano.

    Successivamente, aggiungete la vodka e fate cuocere qualche istante ancora.

  2. Nel frattempo, lavate e tagliate a metà i pomodorini.

    Dopo, uniteli nella padella e fateli insaporire qualche minuto, a fuoco basso, insieme al resto degli ingredienti.

  3. Spegnete il fuoco e versate il tutto in una piccola pirofila da forno.

    Trasferite il condimento della PASTA ALLA VECCHIA BETTOLA in forno caldo e fatelo cuocere per circa 60 minuti a 190°.

  4. Al termine della cottura, frullate i pomodori e il fondo di cottura con l’aiuto di un frullatore ad immersione. Dovete ottenere una salsa liscia senza grumi.

  5. Trasferite il condimento nella padella e aggiungete la panna. Mescolate e riscaldate.

    Dopo, insaporite il sugo della PASTA ALLA VECCHIA BETTOLA con il formaggio grattugiato. Spegnete il fuoco.

  6. Lessate delle penne, in una pentola con acqua bollente salata. Scolatele al dente.

    Versate la pasta nella padella, accendete il fuoco e conditela con il condimento a base di pomodori e panna.

  7. Servite la PASTA ALLA VECCHIA BETTOLA calda e cremosa, cospargendo ogni porzione con un pizzico di prezzemolo tritato.

I MIEI CONSIGLI

Non perderti la ricetta della PASTA ALLA SICILIANA FILANTE

SEGUIMI SU FACEBOOKe INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.