Crea sito

Lumaconi di pasta al forno ripieni di verdure – Primo piatto

I LUMACONI DI PASTA sono un primo piatto cotto al forno, ripieno di verdure estive. Dei piccoli scrigni bombati, farciti di un sugo a base di: melanzane, zucchine, cipolla, carota e pomodoro. Arricchito con prosciutto cotto e scamorza o provola filante. Un tripudio di sapori a cui sarà difficile resistere.

Se amate il peperone, potete aggiungerlo nelle verdure del ripieno, vi basterà cuocerlo allo stesso modo delle altre verdure. Per una versione vegetariana, vi basterà eliminare il prosciutto cotto. Inoltre, per un sapore più ricco, potete utilizzare del ragù di carne, anzichè una salsa semplice di pomodoro.

Una ricetta di pasta al forno, perfetta per i pranzi Domenicali in Famiglia o per una cena speciale con amici. Ottimi anche da servire, in un buffet salato.

Andranno a ruba! Se non trovate i lumaconi, potete utilizzare anche i conciglioni di pasta. Il procedimento della ricetta non cambia. Non perderti la ricetta dei CONCHIGLIONI DI PASTA RIPIENI ALLA NORMA.

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 Melanzana (grande)
  • 2 Zucchine
  • 4 Carote
  • 2 Cipolle
  • 1 spicchio Aglio
  • 200 g Prosciutto cotto (a cubetti)
  • 500 ml salsa semplice di pomodoro (già pronta)
  • 150 g Parmigiano reggiano (o Grana, grattugiato)
  • 100 g Scamorza (provola) (a cubetti)
  • 200 g Pomodori pelati
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 500 g Lumaconi (pasta)

Preparazione

  1. Per preparare i LUMACONI DI PASTA RIPIENI cotti al forno, iniziate facendo lessare al dente i lumaconi, in acqua bollente salata. Scolateli prima del tempo riportato sulla confezione. Devono essere ancora duri e non del tutto cotti.

    Eliminate l’acqua, sistemando i lumaconi su un panno da cucina, con l’interno appoggiato sul telo.

  2. Nel frattempo, cuocete le verdure per il ripieno dei LUMACONI DI PASTA:

    Tagliate la melanzana a cubetti piccolini e fatela soffriggere, in una grande padella ( meglio se un wok) con dell’olio di oliva e un cubetto di aglio. Quando è cotta e quindi morbida, scolatela dentro uno scolapasta, appoggiato su un piatto. In questo modo, perderà l’olio della cottura in eccesso.

  3. Nella stessa padella e allo stesso modo, cuocete la zucchina a cubetti. Dopo, fatele scolare insieme alle melanzane.

    Infine, cuocete allo stesso modo, le carote pelate tagliate a cubetti, insieme alle cipolle tritate.

  4. Unite i pelati e fate cuocere il sugo con cipolla e carote per circa 10 minuti.

    Dopo, aggiungete anche le verdure e le melanzane cotte. Mescolate e fate amalgamare bene tutte le verdure.

    Sfumate con un goccino di acqua e terminate la cottura, fino a rendere il sugo di verdure  asciutto e non più acquoso.

  5. Al termine della cottura, spegnete il fuoco e aggiungete nel tegame il formaggio grattugiato e il prosciutto a cubetti. Mescolate. Il vostro ripieno è pronto.

  6. Con l’aiuto di un cucchiaino, FARCITE i LUMACONI DI PASTA con il ripieno preparato.

    Adagiateli, man mano, in una teglia da forno, che avrete cosparso di salsa di pomodoro semplice.

  7. Quando tutti i LUMACONI DI PASTA sono sistemati nella teglia, inserite nel ripieno, un cubetto grossolano di provola.

    Al termine, cospargete la superficie dei LUMACONI DI PASTA RIPIENI DI VERDURE con altra salsa semplice di pomodoro.

  8. Coprite la teglia con della carta d’alluminio e trasferitela in forno caldo a 180° e cuoceteli per circa 30 minuti. In questo modo, la superficie non diventerà dura, ma resterà morbida.

    Se volete, gli ultimi 5 minuti di cottura, potete togliere la carta d’alluminio e far asciugare la superficie dei LUMACONI DI PASTA fino a renderli leggermente croccanti.

  9. Servite i LUMACONI DI PASTA RIPIENI DI VERDURE subito dopo, ancora caldi e filanti.

I miei consigli:

SEGUIMI SU FACEBOOKe INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.