Crea sito

CROSTATA TIRAMISÙ – Dolce di Pasta frolla ripieno di crema al mascarpone

La CROSTATA TIRAMISÙ è un dolce goloso, un incrocio tra una crostata e un tiramisù, che uniti insieme, danno vita a una ricetta sfiziosa, perfetta anche per le occasioni importanti.
Un guscio di pasta frolla ripieno di crema al mascarpone e savoiardi, imbevuti nel caffè.

Un cuore morbido che farà impazzire tutti i vostri ospiti. Sono sicura che vi chiederanno il bis.
QUI troverete il procedimento per prepararlo anche con il BIMBY.

A fondo ricetta troverete tanti consigli e suggerimenti per preparare una CROSTATA TIRAMISÙ perfetta per ogni vostra esigenza.


Non perdetevi la versione alle FRAGOLE

GUARDA LA VIDEO RICETTA:

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzionistampo da 26
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 80 gzucchero
  • 300 gfarina 00
  • 1uovo (grande)
  • 1tuorlo
  • 130 gburro (morbido e a pezzi)
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci

Per il ripieno di Tiramisù

  • 250 gmascarpone
  • 10savoiardi (circa)
  • 3uova
  • 70 gzucchero
  • 4tazzine di caffè espresso (zuccherate con 1 cucchiaino di zucchero)
  • Mezzo cucchiainoestratto di vaniglia (o vanillina)
  • q.b.cacao amaro in polvere

Preparazione

PREPARARE LA PASTA FROLLA E CUOCETE LA CROSTATA:

  1. Per preparare la CROSTATA TIRAMISÙ iniziate dalla preparazione della pasta frolla:

    Versate in una ciotola la farina e al centro unite: lo zucchero, l’uovo intero più un tuorlo, il burro a pezzi e il lievito. Impastate fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.

    Se dovesse risultare granuloso, dipenderà dalla grandezza delle uova. In questo caso, unite un pochino di albume che avete da parte.

    Al termine, fatelo riposare in frigorifero per 20 minuti.

  2. DOPO PREPARATE LA CROSTATA E CUOCETELA:

    Riprendete il panetto di pasta frolla e stendetelo, tra due fogli di carta forno, con l’aiuto di un matterello.

    Con la sfoglia rivestite uno stampo rotondo di circa 26 cm di diametro, precedentemente imburrato. Cercate di sollevare bene i bordi. Bucherellate la sfoglia con una forchetta.

    Per non farla aumentare di volume in cottura, mettete sull’impasto, prima di infornare, un foglio di carta forno coperto di ceci o fagioli. Iniziate a cuocere la base della CROSTATA AL TIRAMISÙ a 180° per 20 minuti, dopo eliminate la carta con il peso e continuate la cottura per altri 5 minuti circa, fino a farla dorare.

NEL FRATTEMPO, PREPARATE LA CREMA AL MASCARPONE:

  1. Adesso preparate la crema al mascarpone per il ripieno della CROSTATA TIRAMISÙ:

    Dividete gli albumi dai tuorli e al termine montate a neve i bianchi con lo zucchero.

    Al termine lavorate i tuorli con il mascarpone e la vaniglia, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Dopo, unite gli albumi a neve, lavorando delicatamente con una spatola. Conservate la crema in frigorifero.

COMPOSIZIONE DELLA CROSTATA TIRAMISÙ:

  1. Adesso che tutti gli ingredienti base della vostra CROSTATA TIRAMISÙ sono pronti, iniziate a comporre il dolce:

    Posizionate il disco di pasta frolla su un piatto da portata e inumidite leggermente l’interno con del caffè, spennellandolo con un pennello. Se amate avere una base croccante, saltate questo passaggio.

    Dopo, versate un pò di crema al mascarpone all’interno della crostata. Bagnate i savoiardi nel caffè e create uno strato, dentro la crostata, sulla base di crema.

    Completate, coprendo i biscotti con la rimanente crema al mascarpone.

  2. Adesso, con i denti di una forchetta “rigate” la crema e spolverizzatela la superficie della CROSTATA TIRAMISÙ con del cacao amaro in polvere. ( vi consiglio di spolverizzarlo prima di servire il dolce, così non verrà assorbito dalla crema).

  3. La CROSTATA TIRAMISÙ è pronta. Conservatela in frigorifero, fino al momento di servirla. Potete prepararla anche il giorno prima.

VARIANTI E CONSIGLI:

  1. – Se volete rendere più sicura la crema della vostra CROSTATA TIRAMISÙ potete pastorizzare le uova, come ho fatto QUI, oppure utilizzare i tuorli e gli albumi già pastorizzati, che trovate in brick nel banco frigo.

    – Per una versione SENZA LATTOSIO utilizzare burro e mascarpone delattosati.

    – Per una crema più leggera, potete utilizzare la CREMA ALLA RICOTTA

    – Oppure preparare una CREMA al MASCARPONE E PANNA.

    – Per una base CROSTATA senza burro, CLICCA QUI

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

 vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI ma ricordati ogni giorno di cliccare su “RICHIEDI CONTENUTO DEL GIORNO” per ricevere la ricetta

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.