Crostata di ricotta e cioccolato – Ricetta Siciliana anche Bimby

La CROSTATA DI RICOTTA è un dolce tradizionale della pasticceria Siciliana. E’ una torta preparata con una base friabile di pasta frolla aromatizzata al limone, che racchiude al suo interno un cuore morbido e cremoso di crema di ricotta e golose gocce di cioccolato. Questa ricetta della crostata di ricotta, è perfetta per essere gustata a colazione, a merenda o come dolce a fine pasto. Ideale anche da portare a un pic-nic. Questa ricetta mi è stata donata da un anziano Pasticcere Siciliano, quindi se siete alla ricetta della ricetta originale, siete nel posto giusto. Ho adatto la preparazione anche con il procedimento Bimby.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: stampo crostata da 26 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 250 g Farina 00
  • 8 g Lievito in polvere per dolci (mezza bustina)
  • 1 Uovo
  • 125 g Burro (o margarina)
  • 125 g Zucchero
  • limone (solo scorza grattugiata)

Per il ripieno

  • 500 g Ricotta di pecora
  • 2 Uova
  • 100 g Zucchero
  • 50 g Amido di mais (maizena)
  • 1 Vanillina
  • 250 ml Latte
  • 50 g Gocce di cioccolato

Preparazione

PREPARAZIONE DELLA FROLLA

  1. CON IL BIMBY:

    1. Inserite nel boccale: la farina, il lievito, l’uovo, il burro, lo zucchero, la buccia del limone e impastate 30 secondi a vel 7. Trasferite l’impasto su un piano da lavoro e compattatelo con le mani, fino a formare un panetto.
    2. Adesso, rivestite con questa pasta uno stampo per crostate, precedentemente imburrato e infarinato. Mettetelo da parte.
  2. METODO TRADIZIONALE:

    1. A mano o in una planetaria impastate: la farina, il lievito, l’uovo, il burro, lo zucchero e la buccia del limone grattugiata, fino a formare un panetto compatto e morbido.
    2. Con questo rivestite uno stampo per crostate, precedentemente imburrato e infarinato. Mettetelo da parte.

CONTINUAZIONE: PREPARAZIONE DELLA CREMA DI RICOTTA

  1. CON IL BIMBY:

    1. Montare a parte gli albumi e metteteli da parte.
    2. Nel boccale versare i tuorli e lo zucchero.  Lavorarli 1 minuto a vel 6.
    3. Adesso unite: l’amido, la vanillina ed il latte. Amalgamate 15 sec. vel. 3
    4. Infine, aggiungete: la ricotta, gli albumi a neve e le gocce di cioccolato: 10 sec. vel. 3 antiorario.
    5. Trasferite la crema semi liquida dentro la pasta frolla, nello stampo.
    6. Cuocete LA CROSTATA DI RICOTTA SICILIANA in forno caldo a 180/190 per circa 30 minuti e poi altri 5 minuti funzione grill, con questo trucchetto la superficie diventerà dorata.
    7. Al termine della cottura fate raffreddare LA CROSTATA DI RICOTTA SICILIANA e  prima di servirla, spolverizzatela con dello zucchero al velo.
  2. METODO TRADIZIONALE:

    1. Montate gli albumi e metteteli da parte. In una ciotola, adesso, lavorate insieme: i tuorli con lo zucchero.
    2. Unite: l’amido, la vanillina ed il latte. Al termine, aggiungete: la ricotta, le gocce di cioccolato e gli albumi montati a neve. Mescolate  tutti gli ingredienti.
    3. Trasferite il composto dentro lo stampo, sulla frolla preparata in precedenza.
    4. Cuocete la crostata alla ricotta con gocce di cioccolato in forno caldo a 180/190* per circa 30 minuti. Alla fine continuate la cottura altri 5 minuti, funzione grill. Con questo trucchetto la superficie diventerà dorata.
    5. Sfornatela e fatela raffreddare. Prima di servirla cospargete la superficie  della CROSTATA DI RICOTTA SICILIANA con lo zucchero a velo.
  3. Se non la servite subito,  conservate la CROSTATA DI RICOTTA SICILIANA in frigorifero.

I MIEI CONSIGLI

Non perderti la ricetta delle PESCHE SICILIANE DOLCI

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Pasta zucca e noci cremosa cotta al forno Successivo NUVOLETTE AI PEPERONI Frittelle salate veloci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.