Crea sito

Crostata croccante con zucchine pomodoro e mozzarella – Anche Bimby

LA CROSTATA CROCCANTE CON ZUCCHINE POMODORO E MOZZARELLA è una torta salata sfogliata, molto semplice da realizzare. La caratteristica di questa preparazione è la base:  cotta senza ingredienti, come una crostata, fino a rendere la sfoglia una base croccante e asciutta. Successivamente, questo scrigno di pasta sfoglia ( o di un impasto tipo brisè) verrà farcito con delle zucchine marinate, nel limone o nell’aceto, fette di mozzarella e di pomodoro. Una preparazione salata davvero sfiziosa e molto saporita. Perfetta da servire come antipasto, piatto unico o secondo piatto. Potrete anche realizzare dei piccoli cestini croccanti mono porzione, cuocendo i cerchi d’impasto dentro degli stampini da muffin. Una ricetta fredda, perfetta per le calde giornate estive, un’alternativa alle classiche capresi o torte sfogliate, con ripieni già cotti. Preparazione con e senza Bimby.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia (oppure, preparate l'impasto come da ricetta)
  • 1 zucchina
  • 2 Mozzarella (200gr)
  • 2 Pomodori
  • q.b. Olio
  • q.b. Origano
  • q.b. Pepe nero
  • 1 limone (grande)

Preparazione

  1. Servite la CROSTATA CROCCANTE CON ZUCCHINE, POMODORO E MOZZARELLA subito, appena preparata, oppure, conservatela in frigorifero per qualche ora prima di servila.

CROSTATA CROCCANTE CON ZUCCHINE, POMODORO E MOZZARELLA

  1. Per prima cosa preparate LE ZUCCHINE MARINATE: trovate la ricetta dettagliata QUI. Ma dovrete, semplicemente, tagliare a fette le zucchine, con l’aiuto di una mandolina, poi farle marinare in un contenitore con il succo del limone, dell’olio d’oliva, un pizzico di pepe nero e dell’origano. Al termine, fatele riposare in frigorifero per circa 15 minuti.

  2. Nel frattempo, srotolate il rotolo di pasta sfoglia e sistematelo dentro uno stampo da crostata, oppure, in uno rotondo di circa 22/24 cm di diametro. Ripiegate su se stessi i bordi. Dovrete ottenere un bordo gonfio e visibile dopo la cottura. Forate, con una forchetta la base della pasta. Cuocete la crostata salata in forno caldo a 180° per circa 15/20m o fino a doratura.

  3. Se volete potete sostituire la PASTA SFOGLIA con un impasto fatto in casa. Impastate, fino a formare un panetto: 250gr di farina 0 con un cucchiaino di sale e 125 gr di burro. (Nel Bimby: 1 minuto/spiga). Conservate la pasta in frigorifero per 15 m. Dopo stendetela con un matterello. Adagiate la sfoglia di pasta su un foglio di carta forno e capovolgetela sulla base dello stampo, girato sotto sopra. Cuocete il guscio di pasta a 180° per circa 20 minuti. In questo modo si formerà un cestino e non dovrete utilizzare dei legumi secchi per non farlo gonfiare durante la cottura.

  4. Successivamente, quando, la base sarà cotta e fredda, sistematela su un piatto da portata e farcitela, alternando, le zucchine marinate, le fette di pomodoro e la mozzarella a pezzi. Salate il ripieno e insaporitelo con un filo d’olio d’oliva e un pizzico di origano.

I miei consigli:

Potete sostituire la pasta sfoglia con della pasta Brisè

PER LA RICETTA DI ALTRE TORTE SALATE clicca QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.