Crea sito

Come pulire le alici ( acciughe) fresche – Come deliscarle e aprirle a “libro”

COME PULIRE LE ALICI ( o acciughe) FRESCHE: se avete acquistato delle acciughe fresche e non sapete come pulire e deliscarle, siete nel posto giusto. In questa sezione del mio Blog vi spiego COME PULIRE LE ALICI, togliergli le interiora, la lisca e “aprirle a libro” o ” a cotoletta”.
Anche se può sembrare un procedimento difficile è abbastanza semplice e per nulla complicato. In poco tempo i vostri pesci saranno pronti da cuocere oppure da congelarle.
Le alici o acciughe sono dei pesci azzurri, molto diffusi nei nostri mari Italiani. Dei piccoli pesciolini dal colore argento vivo, ricchi di nutrienti e molto economici. Si prestano a tantissime ricette: fritti, ripieni, marinati….un pesce versatile e molto gustoso.
E’ importante scegliere delle alici ( acciughe) fresche, dal colore vivace, soprattutto quello degli occhi, dall’odore delicato e dalla carne soda.
Un altro consiglio è quello di abbatterle prima di consumarle crude, per eliminare il rischio di patogeni, o di parassiti ( Anisakidos). In questo caso vi consiglio di acquistare le alici già abbattute dal vostro pescivendolo, oppure a casa, dopo averle pulite accuratamente, congelatele per almeno una settimana prima di utilizzarle.
Non perdetevi la mia ricetta Siciliana del TORTINO DI ALICI ALLA BECCAFICO .

DifficoltàMedia
CostoMolto economico
Tempo di preparazione30 Minuti

Cosa ti serve:

  • alici o acciughefresche

Istruzioni

  • Per PULIRE le ALICI ( acciughe) fresche, iniziate staccando la testa, facendo una leggera pressione con le dita. Vi basterà tenerla all’altezza delle branchie e tirare delicatamente verso di voi. Vedrete che contemporaneamente andranno via anche le interiora del pesce.

  • Adesso, aprite leggermente l’acciuga, facendo scorrere il pollice vicino alla lisca, partendo da dove avete staccato la testa, fino ad arrivare alla coda.

  • Aprite leggermente, fino a vedere perfettamente tutta la lisca. A questo punto, tiratela facendola staccare dalle carni, partendo dalla parte superiore, fino ad arrivare alla coda del pesce. Non togliete la coda, lasciatela attaccata, eliminate solo la lisca.

  • Al termine di questa operazione otterrete delle alici dilescate, “aperte a libro”.

  • Sciacquiate le alici pulite, sotto l’acqua corrente.

  • E al termine fatele asciugare su della carta assorbente. Potete utilizzarle subito, oppure conservarle in frigorifero per massimo un giorno, oppure surgelarle.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.