Ciambella Margherita – Torta da inzuppo senza burro, olio e latte

La CIAMBELLA MARGHERITA è una torta soffice senza burro, latte e olio. Un dolce da inzuppare nel latte a colazione, oppure perfetto da farcire o spalmare con marmellate, confetture e creme dolci. La sua consistenza è “asciutta” , simile al Pan di Spagna per questo è perfetta da gustare inzuppata o da riempire con creme. Potete usarla anche come base per un gustoso tiramisù, con crema al mascarpone e bagna al caffè. Un’alternativa leggera, rispetto alla classica torta Margherita che ha nel al suo interno il burro.

La CIAMBELLA MARGHERITA è preparata con un impasto molto semplice a base di uova, farina e zucchero, profumato con vaniglia, succo e scorza di limone. In questo modo, si smorzerà il sapore e l’odore delle uova, protagoniste principali di questo dolce.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:dai 40 ai 60 minuti
  • Porzioni:stampo da 25 cm
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 120 g Farina 00
  • 120 g Fecola di patate (o farina 00)
  • 6 Uova (medie)
  • 200 g Zucchero
  • 1 bustina Vanillina (o semi di vaniglia)
  • 1 pizzico Sale
  • 40 g Succo di limone (circa 1 limone )
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

CIAMBELLA MARGHERITA torta senza burro, olio e lattte

  1. Per preparare la CIAMBELLA MARGHERITA iniziate dividendo i tuorli dagli albumi.

    Al termine, montate gli albumi a neve con un pizzico di sale. Metteteli da parte.

     

  2. Adesso, iniziate a lavorare, con le fruste, i tuorli  con lo zucchero e la vanillina. Dovete ottenere un composto soffice e spumoso.

  3. Al termine, aggiungete, il succo del limone e qualche grattata di scorza ( questo per dare maggiore profumo al dolce). Mescolate.

  4. Setacciate con un colino le polveri: farina, fecola e lievito. Uniteli, a poco a poco,  al composto a base di tuorli. Mescolate con una spatola, facendoli amalgamare bene.

  5. Unite i tuorli montate a neve, facendo attenzione a non far smontare l’impasto della CIAMBELLA MARGHERITA

  6. Versate il composto in uno stampo da ciambella, precedentemente oliato e infarinato.

    Cuocete la CIAMBELLA MARGHERITA in forno caldo a 180° statico per circa 40 minuti o a 160° ventilato per 55 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare il dolce e regolatevi con le temperature del vostro forno.

     

  7. Al termine della cottura, sfornate la CIAMBELLA MARGHERITA  e fatela raffreddare prima di servirla cospargendo la superficie con abbondante zucchero a velo.

IL MIO CONSIGLIO:

  1. Nei periodi freddi, vi consiglio di far raffreddare il ciambellone all’interno del forno spento, con porta leggermente aperta. In questo modo non causerete uno shock termico al vostro dolce, che potrebbe sgonfiarsi in poco tempo.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOKe INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Lumaconi di pasta al forno ripieni di verdure - Primo piatto Successivo Insalata ai 5 cereali con tonno e verdure grigliate - Primo piatto leggero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.