Crea sito

Castagne al microonde – Come cuocerle in pochi minuti

CASTAGNE AL MICROONDE come cuocerle in pochi minuti. I trucchi e i suggerimenti per ottenere delle castagne morbide, cotte nel microonde, senza padella e senza accendere il forno. In poco tempo, otterrete delle castagne o dei maroni dalla polpa morbida e si spelleranno facilmente. Non avrete bisogno di nessun ingrediente particolare, ma semplicemente dell’acqua. In circa 20 minuti, servirete in tavola delle caldarroste buonissime. Un metodo di cottura semplice, perfetto per chi ha poco tempo a disposizione o per ottenere delle castagne da utilizzare in altre preparazioni. Ecco come fare le CASTAGNE AL MICROONDE:

  • Preparazione: 1 Minuto
  • Cottura: circa 7 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 25 castagne
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 25 Castagne (o maroni)
  • q.b. Acqua

Preparazione

  1. Per cuocere le CASTAGNE AL MICROONDE in pochi minuti, iniziate facendo un taglio, orizzontale, su ogni castagna.

    Dovete incidere la parte bombata, cercando di non tagliare, molto,  anche la polpa. Im questo modo, vi verrà più facile eliminare la buccia che le ricopre.

  2. Adesso, mettete le castagne tagliate, in una ciotola e copritele con dell’acqua. Lasciatele a bagno per 10 minuti. Con questo trucchetto, la buccia diventerà morbida e si staccherà facilmente.

  3. Dopo il tempo di riposo, scolate le castagne e sistematele, con il taglio rivolto verso l’alto, su un piatto ( va bene anche quello del microonde).

  4. Cuocete le CASTAGNE AL MICROONDE per 5 minuti alla massima potenza ( 750-800w). Se il vostro microonde arriva a una potenza minore, aumentate il tempo di qualche minuto. Controllate, in ogni caso, la cottura delle castagne.  Il taglio si dovrà aprire, come accade normalmente e la polpa dovrà diventare morbida.

    Se qualche castagna farà fatica ad aprirsi o a sbucciarsi, sicuramente ha qualche problema. Infatti, a me capita solo con quelle andate a male.

  5. Al termine della cottura delle CASTAGNE AL MICROONDE trasferitele dentro un sacchetto di carta e fatele riposare per circa 5 minuti.

  6. Dopo, servitele ( io adoro  farlo con un pizzico di sale ) oppure, utilizzatele per le vostre ricette. Come la ZUPPA DI CECI E CASTAGNE o nelle LASAGNE CON LA ZUCCA.

Note

Non perderti il mio trucchetto per cuocere e spellare velocemente LE CASTAGNE IN PADELLA 

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.