Anelli di calamari al forno gratinati

Gli ANELLI DI CALAMARI AL FORNO sono un secondo piatto facile e saporito. Gli anelli di calamaro, o totano, vengo fatti gratinare in forno, per pochi minuti, fino a renderli croccanti e saporiti, come se fossero fritti.

Un piatto leggero, con panatura saporita, senza uova, al limone. Pochi e semplici ingredienti per ottenere una pietanza che non delude mai!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 1 kg anelli di calamari (freschi o decongelati)
  • 2 panini raffermi (o 2 bicchieri di pangrattato fresco)
  • 2 rametti Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio (facoltativo)
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano (o Grana, grattugiati)
  • 1 limone
  • 5 cucchiai Olio di oliva

Preparazione

  1. Per preparare gli ANELLI DI CALAMARI AL FORNO per prima cosa occupatevi della panatura:

    Tritate il pane raffermo, fino ad ottenere un pangrattato di pane fresco.

    Versatelo in una ciotola e insaporitelo con: il prezzemolo tritato, l’aglio schiacciato, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e di scorza di limone grattugiata.

  2. Adesso, bagnate gli anelli di calamari con il succo del limone e l’olio di oliva. Mescolate.

    Passate ogni anello dentro il pangrattato condito e fatelo aderire bene su tutta la superficie del pesce.

  3. Adagiate i calamari panati su una teglia, coperta con della carta forno.

    Insaporiteli con un filo di olio di oliva e qualche fettina di limone. Trasferite la teglia in forno.

  4. Fate gratinare gli ANELLI DI CALAMARI AL FORNO a 180* per circa 25 minuti.

    Al termine della cottura, sfornate gli ANELLI DI CALAMARO AL FORNO e serviteli subito, caldi e croccanti.

I miei consigli:

Non perderti la ricetta del PESCE SPADA AL LIMONE

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Limoncello - Anche Bimby Successivo Pasta al forno con cavolfiore e prosciutto cotto, senza besciamella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.