Verza e patate con guanciale croccante

La verza e patate con guanciale croccante è un piatto tipicamente invernale molto gustoso e saporito.


È una ricetta che a casa mia si mangiava spesso durante la stagione autunnale e invernale e rappresenta un vero piatto unico per la presenza delle patate che sostituiscono la pasta e il pane.
Per una versione meno calorica puoi omettere il guanciale oppure optare per dei cubetti di pancetta magra.

Seguimi in cucina!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Verza
  • 2 fetteGuanciale
  • 3Patate medie
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio

Preparazione

  1. Verza patate e guanciale

    La verza con patate e guanciale è un piatto invernale tipico della tradizione contadina.

    La verza è una delle verdure principali nel nostro orto invernale e con il guanciale e le patate dà vita ad un piatto unico veramente gustoso.

    Per preparare la verza e patate con guanciale croccante per prima cosa dobbiamo assicurarci che la verza sia fresca e che le foglie siano intatte e sode.

    Mettiamo a bollire l’acqua per cuocere le verze e patate in una pentola capiente.

    Tagliamo la verza a striscioline sottili e le mettiamo in acqua lavandole accuratamente.

    Con uno scolapasta le mettiamo a scolare.

    Sbucciamo le patate e le tagliamo a tocchetti e le laviamo.

    Appena l’acqua bolle aggiungiamo il sale e tufiamo le verze con le patate avendo cura con una paletta di immergere per bene le verze nell’acqua bollente.

    Lasciamo cuocere per una decina di minuti.

    Con una forchetta controlliamo la cottura delle patate.

    Ora ci occupiamo del guanciale.

    Tagliamo le fette di guanciale e tocchetti non troppo piccoli. Dobbiamo considerare ch poi tutto il grasso si scioglierà durante la cottura e i pezzetti tendono a rimpicciolirsi.

    Se abbiamo acquistato del guanciale fresco dopo averlo tagliato saliamo e pepiamo i pezzetti se invece il nostro guanciale è stagionato  non c’è bisogno di aggiungere altro sale e pepe altrimenti rischiamo di farlo diventar troppo saporito.

    In un tegam antiaderente mettiamo i pezzetti di guanciale e a fiamma bassa lo facciamo rolosare finche tutto il grasso non si sarà sciolto e il guanciale avrà cambiato colore e sarà diventato croccante.

    A quel punto con l’aiuto di una paletta forata tiriamo fuori il guanciale e butteremo via tutto il grasso sciolto ma non laveremo la pentola in modo che quella piccola patina darà un sapore inimitabile al nostro piatto.

    Le verze e patate saranno arrivate a cottura e le tiriamo fuori scolandole bene dall’acqua.

    Nel tegame antiaderente nel quale abbiamo precedentemente rosolato il guanciale facciamo scaldare l’aglio aggiungendo un filo di olio extravergine di oliva e aggiungiamo le verze e patate mescolando per bene.

    Disponiamo le nostre verze  patate in un piatto e porre sopra il guanciale croccante.

    Se si preferisce i pezzetti di guanciale si possono anche aggiungere mentre le verze e patate sono in padella in modo da mischiarli insieme.

    Grazie per aver scelto di preparare con me questa gustosissima ricetta!

    leggi anche Tortini croccanti di uova con porcini e patate

    leggi anche Spalla di agnello con carciofi e patate ai semi di coriandolo

    leggi anche Zucca con fagioli cannellini e pancetta

    leggi anche Rotolo di vitello con funghi bacon e scamorza in salsa di nocciole

     

     

     

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.