Torta della nonna con crema all’arancia

La torta della nonna con crema all’arancia è una variante della classica torta della nonna con crema pasticcera.

Seguimi in cucina!

  • Preparazione: 10 + riposo frolla 30 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 torta dal diametro di circa 24 cm
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la frolla

  • 2 Uova
  • 125 g Burro
  • 100 g Zucchero a velo vanigliato
  • 250 g Farina 00
  • Qualche gocce Aroma all'arancia
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci

Per la crema all’arancia

  • 2 Uova
  • 5 cucchiai Zucchero
  • 5 cucchiai Farina
  • 1 Arancia
  • 500 ml Latte
  • 1 Aroma all'arancia
  • 15 g Pinoli
  • 15 g Mandorle in scaglie

Preparazione

  1. Vediamo insieme come si prepara la torta della nonna con crema all’arancia.

    Innanzitutto occupati della frolla.

    In un mixer metti la farina e il burro morbido.

    Frulla finché il composto non diventa sabbioso.

    Trasferisci il composto su una spianatoia o in una ciotola capiente e al centro rompi le uova, unisci lo zucchero a velo, qualche goccia di aroma all’aracia e il cucchiaino di lievito in polvere per dolci.

    Impasta velocemente e forma un panetto.

    Avvolgi il panetto con la pellicola e mettili a riposare in frigo per 30 minuti circa.

    Nel frattempo puoi preparare la crema all’arancia.

    Scalda il latte fino a bollore.

    In una ciotola sbatti le uova con lo zucchero. Aggiungi il succo di un’arancia e unisci la farina.

    Sbatti bene con una frusta per evitare la formazione di grumi.

    Appena il latte bolle aggiungilo alla composto di uova, mescola velocemente e trasferisci in una pentola.

    Gira continuamente la crema all’arancia finché non accenna il bollore e inizia ad addensarsi.

    Togli dal fuoco e metti da parte.

    Ungi e infarina una teglia rotonda dal diametro di circa 24 cm.

    Tira fuori la frolla dal frigorifero e dividi il panetto in 2 parti.

    Stendi la metà della frolla tra due fogli di carta forno per facilitare l’operazione.

    Adagia la frolla stesa sulla tortiera e con le mani premi per far aderire bene ai bordi.

    Metti la crema e con l’aiuto di una spatola distribuiscila in modo uniforme.

    Ricpori con l’altra metà della frolla.

    Bucherella la superficie con una forchetta e cospargi con i pinoli e le mandorle a scaglie.

    Inforna a 160 gradi per 50 minuti circa.

    Sforna la torta della nonna con crema all’arancia e lasciala raffreddare.

    Spolverizza con zucchero a velo.

    Grazie per aver scelto di preparare questa gustosa varante della torta della nonna insieme a me!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.