Spezzatino di agnello con olive e peperoni

Lo spezzatino di agnello con olive e peperoni è un secondo piatto che non manca mai nelle tavole abruzzesi!E’ il piatto della domenica, è il piatto da servire agli ospiti e inoltre lo spezzatino di agnello con olive e peperoni è un must per il menù di Pasqua nelle famiglia abruzzesi! Non è Pasqua se non c’è lo spezzatino di agnello con olive e peperoni! A casa mia si prepara così e vi assicuro che è ottimo…non solo a Pasqua!


Seguimi in cucina!
spezzatino di agnello
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER LA MARINATURA

  • 1Cipolla
  • 2 spicchiAglio
  • 1Carota
  • 1 ramettoRosmarino
  • 2 foglieAlloro
  • 3 baccheGinepro
  • 750 mlVino bianco
  • q.b.Pepe misto in grani
  • 1 costaSedano
  • 1Limone

PER LO SPEZZATINO

  • 1 kgAgnello (cosciotto/spalla/petto tagliata a dadini)
  • 1Cipolla
  • 2 spicchiAglio
  • 1Carota
  • 4 baccheGinepro
  • 2 foglieAlloro
  • 250 gVino bianco
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pepe nero
  • 400 gPeperoni (meglio se di diverso colore)
  • 150 gOlive verdi in salamoia
  • 150 gOlive nere in salamoia

Preparazione

  1. spezzatino di agnello abruzzese

    Lo spezzatino di agnello con olive e peperoni richiede la marinatura perchè rende la carne più tenera e anche il sapore meno forte.

    Lo spezzatino di agnello con olive e peperoni si può realizzare sia con sola polpa di agnello ma anche con qualche pezzetto di carne con ossa, dipende dai vostri gusti purché i pezzetti siano di medie/piccole dimensioni.

    Io ho usato sia la polpa che qualhe pezzetto con le ossa perché mia mamma e mia nonna dicevano sempre che così è più gustoso.

    Il macellaio mi ha dato della polpa di cosciotto e qualche pezzetto di spalla di agnello.

    Vediamo come fare la marinatura e la successiva cottura dello spezzatino di agnello con olive e peperoni.

    Sciacqua la carne di agnello sotto l’acqua corrente e mettila in una ciotola capiente e aggiungi la carota e la cipolla tagliata a pezzi grandi, il rametto del rosmarino spezzato in due, le foglie di alloro, le bacche di ginepro leggermente schiacciate, l’aglio, il succo del limone e poi taglia il limone a pezzi e aggiungilo alla marinatura.

    Bagna tutta la carne con il vino bianco che deve quasi ricoprire tutta la carne con gli odori e le verdure.

    Mescola e lascia riposare la ciotola coperta per almeno 4 ore. Puoi anche preparare la sera e lasciarlo marinare tutta la notte.

    Passato il tempo della marinatura scola la carne di agnello dalla marinatura ma senza sciacquarla. Butta tutta la marinatura poiché useremo solo verdure e odori freschi per la cottura dello spezzatino di agnello con olive e peperoni.

    In un tegame largo versa l’olio extravergine di oliva, io ne ho messo circa 5 cucchiai, poi aggiungi la carota e la cipolla stavolta tagliate a dadini piccolini e gli spicchi di aglio.

    Ora aggiungi i pezzi di agnello uno vicino all’altro senza sovrapporli e adagia sopra foglie di alloro, le bacche di ginepro, il sale e il pepe.

    Metti a fiamma media e fai cuocere per qualche minuto.

    Appena la carne di agnello inizia a soffriggere e a cambiare colore aggiungi il vino bianco, copri con un coperchio e lascia cuocere a fiamma bassa per almeno 40-45 minuti mescolando di tanto in tanto e se la carne dovesse asciugarsi troppo aggiungi un mestolo di acqua calda o se hai del brodo vegetale.

    Io aggiungo tranquillamente acqua.

    Prendi i peperoni, taglia la calotta a cui è attaccato il picciolo così da asportare facilmente la parte centrale con i semi.

    Per rendere il piatto più bello visivamente sarebbe meglio usare i peperoni sia verdi che gialli che rossi ma siccome io li avevo in congelatore purtroppo non ho questa varietà, ma quando posso li metto di tutti e tre i colori.

    Taglia il peperone a metà, togli le nervature bianche, sciacqua abbondantemente il peperone sotto l’acqua e appoggialo su un tagliere.

    Con un coltello affilato taglia il peperone a striscioline. In una padella antiaderente metti l’olio extravergine di oliva e appena caldo aggiungi le listarelle dei peperoni e il sale.

    Lascia cuocere i peperoni finché non appassiranno.

    Togli dal fuoco e metti da parte. Sciacqua le olive verdi e le olive nere.

    Dopo 1 ora circa lo spezzatino inizia ad essere tenero e ben cotto.

    I tempi di cottura dipendono molto dalla carne.

    Trasferisci lo spezzatino di agnello con il sugo di cottura in una pirofila o teglia da forno e disponi i peperoni e le olive verdi e nere sopra lo spezzatino.

    Inforna a 180° per 15/20 minuti mescolando di tanto in tanto delicatamente per far colorire lo spezzatino di agnello con olive e peperoni in modo uniforme.

    Sforna lo spezzatino di agnello con olive e peperoni e servi subito in tavola.

    Grazie per aver scelto di preparare lo spezzatino di agnello con olive e peperoni insieme a me!

    leggi anche AGNELLO CON PATATE E CARCIOFI

    leggi anche CONIGLIO ALLA CACCIATORA

    leggi anche POLLO ARROSTO ALLE CIPOLLE

    leggi anche ARISTA DI MAIALE ALLE ERBE AROMATICHE

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.