Sbriciolata con crema al limone e more

La sbriciolata con crema al limone e more è veramente molto gustosa. Io per assaggiarla ho dovuto farla due volte perché la prima volta l’ho preparata per i colleghi di Andrea quindi non ho potuto provarne neanche una briciola ma aveva un profumo e un aspetto veramente invitante!

Le colleghe mi hanno fatto sapere che era veramente molto buona allora non mi sembrava giusto che proprio io non ne mangiavo neanche una fetta!!!!

Un guscio di frolla friabile, un ripieno di crema con un leggero sentore di limone e tante more fresche!

Se non disponi di more fresche puoi sostituirle con la confettura purché sia di alta qualità!

Seguimi in cucina!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni1 torta dal diametro circa di 24 cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 2Uova
  • 1Tuorlo
  • 120 gZucchero
  • 5 gLievito in polvere per dolci
  • 120 gBurro
  • 400 gFarina 00

Per il Ripieno

  • 4Tuorli
  • 4 cucchiaiZucchero
  • 4 cucchiaiFarina 00
  • 500 mlLatte intero
  • 1Limone
  • 150 gMore (in mancanza di more fresche è possibile usare anche 1 vasetto di confettura di more)

Preparazione

  1. Vediamo insieme come si prepara la sbriciolata con crema al limone e more.

    Per prima cosa mettiamo in infusione la scorza del limone nel latte.

    Quando acquisti i limoni fai sempre attenzione che la buccia sia edibile, cioè che si può mangiare in quanto non è trattata con fungicidi post raccolta. Solitamente la dicitura è riportata nell’etichetta del sacchetto o nella targhetta apposta sopra la cassetta.

    Ora che hai messo in infusione le bucce con il latte puoi occuparti della preparazione della frolla.

    Sciogli il burro e lascialo intiepidire.

    In una ciotola con una frusta o con la forchetta sbatti le uova con il tuorlo e  lo zucchero.

    Aggiungi il burro fuso, la farina e il lievito in polvere per dolci.

    Impasta velocemente fino a formare un panetto e avvolgilo con la pellicola e riponi in frigorifero per circa 20 minuti.

    In attesa puoi preparare la crema al limone.

    Metti a bollire il latte con le bucce di limone.

    In una pentola sbatti i tuorli con lo zucchero, aggiungi il succo del limone a cui hai tolto le bucce e unisci la farina.

    Mescola bene con una frusta e appena il latte giunge a bollore con un mestolo inizia ad aggiungerlo al composto di uova zucchero e farina e metti la pentola sul fuoco a fiamma media.

    Versa tutto il latte continuando a mescolare con una frusta per evitare la formazione di grumi.

    Appena la crema sia addensa e accenna i primi bollori significa che è pronta e puoi spegnere la fiamma.

    Ungi una tortiera e tira fuori la frolla dal frigorifero.

    Taglia 1/3 dell’impasto e riponilo in frigo, ti servirà più tardi.

    La frolla rimasta adagiala su un foglio di carta forno e con un matterello stendila fino a formare un rotondo della stessa grandezza della tortiera.

    Con l’aiuto della carta forno posiziona l’impasto nella tortiera e fai aderire bene i bordi.

    Versa la crema al limone e distribuiscila uniformemente con un cucchiaio.

    Lava e asciuga le more tamponandole con la carta da cucina.

    Taglia le more a metà e adagiale sulla crema.

    Riprendi l’impasto rimanente dal frigo e con una grattugia a fori grossi distribuiscilo sopra la crema e le more ricoprendole.

    Inforna la sbriciolata con crema al limone e more a 180° per circa 25 minuti.

    Lasciala raffreddare prima di servirla spolverizzata con lo zucchero a velo.

    leggi anche Torta al cioccolato e confettura di lamponi

    leggi anche Crostata al cacao con crema e amarene

    leggi anche Biscotti ripieni di confettura

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.