Crea sito

Pie salata con carciofi salsiccia e scamorza

La pie salata con carciofi salsiccia e scamorza è una torta ricoperta, realizzata con due strati di frolla salata tipica della pie inglese, cioè senza uova e con burro e acqua fredda e un goccio di aceto di mele.
Rigorosamente senza lievito è il guscio perfetto e friabile per racchiudere un ripieno di verdure, carne e formaggi.
Ho scelto i carciofi perché anche quando non sono di stagione ho le mie scorte in congelatore, e poi perché li adoro, soprattutto abbinati alla salsiccia e alla dolcezza cremosa della scamorza.
Con l’impasto potete realizzare sia una pie che delle mini pie usando i pirottini o gli stampi da muffin.

pie salata carciofi salsiccia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni1 torta salata o 6 mini pie
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’Impasto

  • 200 gfarina 00
  • 100 gburro (freddo)
  • 50 gacqua (fredda)
  • 5 gaceto di mele (1 cucchiaio)
  • 1 pizzicosale

Ingredienti per il Ripieno

  • 200 gcarciofi (pesati giù puliti o surgelati)
  • 100 gsalsiccia (1 salsiccia)
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 10 gcipolla
  • 50 gscamorza

Preparazione

  1. pie salata carciofi salsiccia

    Vediamo insieme come si prepara la pie salata ai carciofi con salsiccia e scamorza.

    Preparazione dell’impasto della pie salata

    Nella ciotola del mixer versa la farina, il burro freddo tagliato a tocchetti, un pizzico di sale e aziona il mixer.

    Aggiungi l’acqua molto fredda e l’aceto di mele.

    Frulla di nuovo finché il composto non è ben amalgamato.

    Trasferisci l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e forma velocemente una palla.

    Avvolgi l’impasto della pie salata con la pellicola alimentare e riponi in frigorifero per 1 ora.

  2. Preparazione del ripieno

    Nel frattempo che l’impasto della pie salata riposa in frigorifero occupati della preparazione del ripieno.

    Se usi i carciofi freschi elimina le foglie dure, taglia la punta e il gambo e taglia i carciofi a metà e ogni metà a fettine sottili.

    Metti i carciofi in ammollo con acqua acidulata con il succo del limone per evitare che anneriscano.

    Se invece usi quelli surgelati ignora questa parte.

  3. In una padella scalda l’olio extravergine di oliva con la cipolla tagliata finemente e aggiungi la salsiccia sbriciolata.

    Fai rosolare e aggiungi i carciofi.

    Sfuma con il vino bianco.

    Se sono freschi aggiungi un mestolo di acqua, se invece usi quelli surgelati non è necessario perché basta l’acqua che tireranno fuori i carciofi stessi.

    Regola di sale e lascia cuocere finché i carciofi non sono morbidi.

  4. Realizzazione della pie

    Tira fuori dal frigo l’impasto della pie salata e dividili a metà.

    Con un matterello stendi due dischi.

    Imburra uno stampo dal diametro di circa 18-20 cm e adagia delicatamente un disco di frolla e premi per farlo aderire bene lungo i bordi.

    Riempi la pie salata con i carciofi e la salsiccia e aggiungi la scamorza tagliata a dadini.

    Copri con il secondo disco di impasto e premi lungo i bordi per sigillarli bene.

    Spennella la superficie della pie salata con un po’ di latte.

    Se vuoi puoi preparare anche delle mini pie usando degli stampini come quelli dei muffins.

  5. Cottura della pie salata

    Inforna la pie salata ai carciofi con salsiccia e scamorza a 180° per circa 40 minuti finché la superficie non è ben dorata.

  6. Sforna la pie salata e se vuoi puoi servirla subito in tavola o aspettare che intiepidisca.

    La pie salata è ottima anche fredda e se vuoi puoi scaldarla per 5 minuti in forno a 160°.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.