Pasta fredda con pomodori secchi capperi olive e tonno

La pasta fredda con pomodori secchi capperi e tonno è un piatto freddo che amo molto preparare perché i capperi mi ricordano la costiera amalfitana, la prima volta che ho assaggiato i capperi freschi, i cosiddetti cucungi è stato proprio lì e me ne sono innamorata!

Ed ecco che arriva il caldo e la voglia di piatti freddi e gustosi e non posso che inaugurare la stagione estiva con questa ricetta una ricca di sapori mediteranei come i capperi, i pomodorini secchi, le olive nere e come ultimo tocco il tonno.


Seguimi in cucina!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gPasta corta (fusilli, celentani etc.)
  • 1 vasettoPomodori secchi
  • 150 gOlive nere denocciolate
  • 240 gTonno sott’olio
  • 50 gCapperi sott’aceto (i frutti del cappero ma vanno bene anche i capperi piccolini)
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Vediamo come si prepara la pasta fredda con pomodori secchi, capperi olive e tonno!

    Per la realizzazione di questa ricetta ho usato i frutti del cappero cioè i capperi che hanno ancora il gambo attaccato e solitamente sono sott’aceto ma se non li trovate potete benissimo usare i capperi piccolini sempre sott’aceto. Per un piccolo chiarimento sui capperi: i capperi sono praticamente i boccioli non ancora aperti, se non si raccolgono e si lascia sbocciare il fiore, si avrà il frutto ovvero il cucuncio.

    I capperi sono più piccoli, mentre i cucunci hanno forma affusolata e con il gambo ancora attaccato, tanto per intenderci quelli che usato io.

    Solitamente si vendono in salamoia sia sfusi oppure sigillati in vaschette che si trovano nei banchi della frutta del supermercato.

    Passiamo ora alla ricetta!

    Sgocciola i pomodori secchi. Nel mixer metti i pomodori secchi tagliati a pezzi, le olive nere denocciolate, i capperi privati del picciolo e 100 grammi di tonno.

    Aggiungi un filo di olio e due cucchiai di acqua. Frulla fino ad ottenere una sorta di pesto. Cuoci la pasta in abbondante acqua salata. Scolala al dente e passala sotto l’acqua corrente fredda per bloccarne la cottura.

    In una ciotola versa metà del pesto e il restante tonno sgocciolato. Versa la pasta fredda e il restante pesto. Mescola bene per amalgamare e distribuire tutti gli ingredienti.

    Aggiungi qualche cappero fresco intero e qualche oliva nera intera. Se necessario aggiungere un pò di olio extravergine di oliva e riporre la pasta fresca in frigorifero. Grazie per aver scelto di preparare la pasta fredda con pomodori secchi, capperi, olive nere e tonno!

    Leggi anche PASTA ALLE VERDURE E MOZZARELLA GRATINATA AL FORNO

    Leggi anche PASTA FREDDA CON PESTO DI RUCOLA E GAMBERI

    Leggi anche INSALATA DI LEGUMI CON QUINOA E VERDURE

    leggi anche INSALATA DI ORZO ALLA GRECA

    leggi anche COUS COUS CON PESTO E POMODORINI

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.