Pane ai cereali

Il pane ai cereali con lievito madre essiccato è un pane fatto in casa dal sapore molto rustico e deciso.
L’ho realizzato con una farina ai cereali e il lievito madre essiccato, un’alternativa comoda per chi non ha il lievito madre ma non vuole rinunciare ad usarlo.
Il lievito madre essiccato si trova in commercio in comode bustine mono porzione o in sacchetti e il suo uso è molto semplice: basta mischiarlo alla farina e il gioco è fatto!
Seguimi in cucina!

pane ai cereali
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni1 pagnotta da 750 g circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina ai Cereali
  • 350 gAcqua tiepida
  • 100 gLievito madre essiccato (o segui la dose indicata sulla confezione oppure 8 grammi di lievito di birra fresco)
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 5 gSale

Preparazione

  1. pane ai cereali

    Vediamo insieme come si prepara il pane ai cereali con il lievito madre essiccato.

    Come ho detto sopra il lievito madre essiccato è molto facile da usare, è una valida alternativa al lievito di madre fresco e fortunatamente si vede sempre più in commercio in comode bustine sia monodose che in sacchetti.

    Io ne ho usato il 20% sul peso totale della farina, quindi su 500 grammi di farina occorrono 100 g di lievito madre essiccato ma ti consiglio comunque di seguire le indicazioni riportare sulla confezione.

    In una ciotola capiente miscela la farina ai cereali con il lievito madre essiccato e inizia ad aggiungere l’acqua tiepida e man mano inizia ad impastare.

    Aggiungi l’olio extravergine di oliva e continua ad impastare per 5 minuti.

    Aggiungi ora il sale e continua ad impastare trasferendo l’impasto su una spianatoia infarinata e lavora bene l’impasto per almeno 10 minuti fino ad ottenere un panetto liscio e morbido.

    Trasferisci l’impasto in una ciotola infarinata e copri con un canovaccio o con la pellicola alimentare e lascia riposare per 20 minuti.

    Trascorsi i 20 minuti esegui il primo giro di pieghe in ciotola.

    Togli la pellicola e con la mano sinistra mantieni la ciotola e con la destra prendi l’impasto e lo pieghi su su stesso girandolo all’interno della ciotola.

    Copri di nuovo con la pellicola e lasci riposare per altri 20 minuti ed esegui il secondo giro di pieghe e lasci di nuovo riposare per 20 minuti.

    Trascorso il tempo effettui l’ultimo giro di pieghe e copri con la pellicola e lascia riposare l’impasto nella ciotola nel forno spento con la luce accesa per 2 ore.

    Riprendi l’impasto e sgonfialo delicatamente senza rompere le bolle che si formano e fai una piega a 3: allarga l’impasto con le mani come a formare un rettangolo, poi tira prima il lato corto destro verso il centro, poi il lato corto sinistro sempre verso il centro e poi forma una palla.

    Copri l’impasto con il canovaccio e nel frattempo accendi il forno statico a 220° e portalo a temperatura.

    Prendi l’impasto del pane ai cereali con lievito madre essiccato e lascia la palla intatta senza impastare o sgonfiare e effettua dei tagli sulla superficie e inforna a 220° per 20 minuti.

    Trascorsi i 20 minuti, abbassa la temperatura a 200° gradi e cuoci per altri 20 minuti, dopodiché abbassa la temperatura a 180° per 15 minuti e infine a 160° per 5 minuti.

    Sforna il pane ai cereali con lievito madre essiccato e lascialo raffreddare per bene.

    Taglia il pane ai cereali a fette e gustalo con dell’ottimo olio extravergine di oliva 100% italiano.

    Il pane ai cereali con lievito madre essiccato è ottimo anche tostato!

    leggi anche PANE ALLE OLIVE VERDI E ROSMARINO

    leggi anche PANINI ALLE NOCI

    leggi anche PANPIZZA

    leggi anche CIAMBELLA ALLA SALVIA E PECORINO

  2. pane ai cereali
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.