Lasagne agli asparagi prosciutto cotto e mozzarella

Le lasagne agli asparagi, prosciutto cotto e mozzarella sono delle lasagne bianche molto cremose e saporite grazie alla presenza degli asparagi, un ortaggio così ricco di sapore che personalmente amo molto. Pensa che abbiamo deciso di piantarli e devo dire che è davvero una bella soddisfazione vederli spuntare dal terreno!

Così stamattina con il mio bel mazzetto di asparagi appena raccolti sono rientrata in cucina e mi sono messa subito a lavoro!
Seguimi in cucina!
lasagne agli asparagi
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le lasagne

  • 500 gLasagna all’uovo (pasta fresca ma puoi usare anche le lasagne secche)
  • 1 kgAsparagi
  • 250 gProsciutto cotto (A fette sottili)
  • 4Mozzarelle (125 g cadauna)
  • 150 gParmigiano reggiano (Grattugiato)
  • MezzaCipolla
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale

Per la besciamella

  • 1 lLatte
  • 100 gBurro
  • 100 gFarina
  • q.b.Sale
  • q.b.Noce moscata

Preparazione

  1. lasagne agli asparagi

    Preparare le lasagne agli asparagi con prosciutto cotto e mozzarella è semplice. Vediamo insieme come fare!

    Per prima cosa metti a bollire l’acqua in una pentola capiente per cuocere la sfoglia fresca. Se usi gli asparagi freschi taglia la parte finale del gambo che è dura e con un pelapatate pela il gambo per eliminare eventuali filamenti.

    Sciacqua gli asparagi sotto l’acqua fredda corrente e tagliali a rondelle lasciando le punte intatte.

    In una padella scalda l’olio extravergine di oliva con la cipolla tagliata molto finemente. Lascia soffriggere appena e unisci gli asparagi, mescola e lasciala cuocere con il coperchio a fiamma media per circa 10 minuti, finché gli asparagi non saranno teneri e se necessario aggiungi un mestolo di acqua calda.

    Trita le mozzarelle a dadini.

    Sminuzza il prosciutto cotto con le mani, a mò di fiocchetti.

    In un pentolino metti a bollire il latte.

    In un’altra pentola metti a sciogliere il burro.

    Appena si scioglie aggiungi la farina e gira velocemente per creare una cremina densa e senza grumi.

    Inizia ad aggiungere il latte bollente e gira continuamente con una frusta per evitare la formazione di grumi.

    La besciamella inizierà a sobbollire e ad addensarsi. Regola di sale e un pizzico di noce moscata. Togli dal fuoco e aggiungi un goccio di latte freddo e gira immediatamente, il latte freddo serve per non far formare grumi anche se la besciamella si raffredda.

    Inizia a cuocere la sfoglia, mettendo due fogli, tre al massimo e appena tornano a galla scolali e immergi i fogli di sfoglia fresca in una ciotola con acqua fredda per qualche minuto e poi scolali di nuovo.

    Adagia la sfoglia delicatamente sopra su canovaccio in modo che tutta l’acqua in eccesso viene assorbita dal canovaccio.

    E’ giunto il momento di assemblare le lasagne agli asparagi con prosciutto cotto e mozzarella.

    Prendi una pirofila o una teglia. Cospargi il fondo con due cucchiaiate di besciamella.

    Metti il primo strato di sfoglia. Aggiungi gli asparagi, la mozzarella a dadini, il prosciutto cotto a fiocchetti , la besciamella e per finire una bella manciata di parmigiano reggiano grattugiato.

    Copri con uno strato di fogli di pasta sfoglia fresca e ripeti l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Inforna a 180° per 30 minuti circa, se vedi che lo strato superiore tende a cuocersi troppo copri le lasagne agli asparagi con prosciutto cotto e mozzarella con un foglio di carta di alluminio.

    Tira fuori le lasagne agli asparagi con prosciutto cotto e mozzarella e lascia riposare per qualche minuto prima di tagliarla e servirla in tavola.

    Grazie per aver scelto di preparare le lasagne agli asparagi con prosciutto cotto e mozzarella insieme a me!    

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.