Insalata di riso basmati e lenticchie

L’insalata di riso basmati e lenticchie è una ricetta fresca che ci permette di consumare le lenticchie anche in estate!

Arricchita con pomodoro e drangoncello, un’erba aromatica proveniente dall’Asia Centrale.Le foglie sono di un bel verde smeraldo molto sottili. Il drangoncello ha delle proprietà digestive e contrasta il gonfiore addominale. Ha un sapore aromatico e saporito tanto che esaltà la sapidità usando così meno sale nelle pietanze!

Seguimi in cucina!

Insalata di riso basmati e lenticchie
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti + riposo in frigo almeno 1 ora
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 350 g Riso Basmati
  • 200 g Lenticchie secche
  • 600 ml Acqua (Per la cottura del riso basmati)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • 3 Pomodori ramati
  • 1 rametto Dragoncello (se non si ha fresco va bene anche essiccato o sostituirlo con prezzemolo o finocchietto)

Preparazione

  1. Vediamo insieme come si prepara l’insalata di riso basmati con le lenticchie.

    Sciacqua le lenticchie in abbondante acqua in modo da eliminare le eventuali impurità e scolale.

    Metti a bollire l’acqua e appena raggiunto il bollore aggiungi un pizzico di sale e unisci le lenticchie.

    Lascia cuocere per 10 minuti. Assaggia per vedere se le lenticchie sono cotte, non devono assolutamente cuocerci troppo altrimenti diventano sfarinose.

    In una padella antiaderente metti un filo di olio e appena caldo unisci il riso basmati e tostato mescolando.

    Aggiungi l’acqua e un pizzico di sale.

    L’acqua deve ricoprire il riso.

    Copri con un coperchio e alza la fiamma.

    Appena inizia a bollire abbassa la fiamma e lascia cuocere per 10 minuti. Controlla comunque i tempi di cottura riportati sulla confezione.

    Durante la cottura non alzare mai il coperchio in modo da far uscire il vapore.

    Trascorsi i 10 minuti spegni ma senza aprire il coperchio.

    Lascia che il riso basmati ultimi la cottura solamente con il vapore.

    Dopo 5 minuti togli il coperchio e con una forchetta gira il riso in modo da separare i chicchi fra loro.

    Metti il riso in una ciotola e lascialo raffreddare.

    Scola le lenticchie e se hai poco tempo passale sotto l’acqua corrente per farle raffreddare più velocemente.

    Lo stesso puoi fare con il riso basmati.

    Lava i pomodori ramati e tagliale a dadini.

    In una ciotola capiente versa i pomodori tritati, il drangoncello tritato e unisci le lenticchie e il riso basmati.

    Aggiungi un filo di extravergine di oliva  e mescola tutto per bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

    Copri la ciotola con un foglio di pellicola e lascia riposare l’insalata di riso basmati e lenticchie in frigorifero per almeno un’ora.

    Se non disponi di questo tempo l’importante è che tutti gli ingredienti siano ben freddi al momento della composizione dell’insalata.

    L’insalata di riso basmati e lenticchie è un piatto freddo molto completo e nutriente.

    Grazie per aver scelto di preparare questa ricetta insieme a me!

    per qualsiasi dubbio scrivetemi qui, o mandatemi una mail lericettesvelate@gmail.com  o su fb 

    leggi anche Insalata di ceci al pesto con pomodoro e mozzarella

    leggi anche Insalata di Mango e Primo Sale

    leggi anche Valeriana con salmone finocchi e arance

Precedente Melanzane alla parmigiana light Successivo Spiedini di salmone e mango

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.