Crea sito

Insalata di pollo alla provenzale con pomodorini gratinati

L’insalata di pollo alla provenzale con pomodorini gratinati olive nere e pinoli non è la solita insalata di pollo, ma ho voluto donarle un tocco in più con i pomodorini gratinati alle erbe provenzali, il pollo saltato in padella dopo averlo fatto marinare con il limone e un trito di erbe e invece della lattuga ho usato gli spinacini freschi e teneri. Un risultato molto molto gustoso e prelibato. Seguimi in cucina!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gPetto di pollo
  • 20Pomodorini ciliegino
  • 250 gSpinacini freschi
  • 40 gPinoli
  • 125 gOlive nere
  • 2Limoni
  • 80 gPane grattugiato
  • q.b.Erbe Provenzali (essiccate oppure timo, basilico, rosmarino, santoreggia, origano, prezzemolo, maggiorana, erba cipollina, salvia, lavanda, alloro)
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 4 fettePane (meglio se integrale o ai cereali)

Preparazione

  1. Vediamo insieme come preparare l’insalata di pollo alla provenzale con pomodorini gratinati e tanti altri gustosissimi ingredienti. Cominciamo con il pollo e un piccolo consiglio al momento dell’acquisto.

    Chiedi al tuo macellaio di fiducia se ha il petto di pollo ruspante che si distingue per il suo colore che assomiglia molto a quello dei polli allevati a casa e cioè più giallo e non rosa pallido. Taglia il petto di pollo a dadini e mettilo in una ciotola con il succo dei due limoni e il trito di erbe provenzali.

    Il mix di erbe provenzali essiccate è facilmente reperibile al supermercato nello scaffale delle spezie ma se non lo trovi e in casa hai il timo, il rosmarino, la salvia, l’alloro, l’erba cipollina e tutte le erbe aromatiche che ti piace coltivare basta lavarle e tritarle finemente e avrai ottenuto un mix veramente profumato che non ha nulla da invidiare a quello essiccato. Cospargi il pollo con due cucchiai di erbe, mescola e lascia riposare.

    Lava i pomodorini e tagliali a metà. In una ciotola metti il pane grattugiato e aggiungi un cucchiaino di erbe aromatiche tritate finemente, un pizzico di sale e un filo di olio extravergine di oliva.

    Con la punta delle dita amalgama il tutto. Prendi i pomodorini e la parte tagliata la premi sul pane grattugiato e man mano sistemali in una teglia foderata con la carta forno. Cuoci i pomodorini per 7/8 minuti circa a 200° gradi funzione grill. Presta molta attenzione perché la funzione grill cuoce in fretta e i pomodorini essendo piccoli si cuociono subito. I

    l mio forno ha il grill molto potente e sono bastati 8 minuti per gratinare alla perfezione i pomodorini, ma ogni forno è a sé. In una padella antiaderente versa un filo di olio extravergine di oliva e cuoci i bocconcini di pollo fino a doratura.

    Durante la cottura aggiungi un pizzico di sale. Lascia raffreddare il pollo in un piatto e fai lo stesso con i pomodorini ma se preferisci puoi preparare l’insalata anche con il pollo e i pomodorini caldi.

    Lava le foglie degli spinacini e mettile a scolare. Io ho scelto gli spinacini perché sono molto teneri e saporiti ma se preferisci puoi usare la lattuga o il tipo di insalata che ami di più.

    Taglia le olive nere a rondelle oppure  lasciale intere. Per rendere questa insalata di pollo ancor di più un piatto completo puoi aggiungere dei tocchetti di pane tostato.

    Come abbinamento ti suggerisco del pane integrale o ai cereali che puoi tostare in padella aggiungendo un filo di olio extravergine di oliva e una manciata di erbe provenzali.

    Vedrai che tostato il pane così insaporito sarà squisito. Ora che hai tutti gli ingredienti pronti puoi comporre la tua insalata di pollo. In una ciotola metti gli spinacini, aggiungi il pollo, i pomodorini gratinati, le olive nere, i pinoli e il pane a tocchetti. Riponi la ciotola in frigorifero se vuoi gustare l’insalata fredda e in questo caso non la condire adesso perché gli spinacini sono così teneri che con il condimento e il riposo in frigorifero si afflosciano e il pane perderebbe la croccantezza.

    Al momento di servire tira fuori l’insalata di pollo alla provenzale con pomodorini gratinati olive nere e pinoli e condiscila con un pizzico di sale e un filo di olio extravergine di oliva e mescola delicatamente.

    Se non vuoi aspettare il riposo in frigo ti posso svelare che questa insalata è buonissima anche gustata tiepida! Grazie per aver scelto di preparare l’insalata di pollo alla provenzale con pomodorini gratinati olive nere e pinoli.

    leggi anche Bocconcini di pollo con carciofi e maggiorana

    leggi anche Cous cous al pesto con pomodorini e mandorle

    leggi anche Pasta fredda con gamberi e pesto di rucola

    leggi anche Spaghetti con pomodorini gratinati e olive nere

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.