Crea sito

Focaccia pugliese con pomodorini e origano

La prima volta che ho assaggiato la focaccia pugliese con pomodorini ero a Polignano a Mare. Non avevo mai mangiato una focaccia così alta ma nello stesso tempo soffice e per niente massosa…ho scoperto l’ingrediente che rende possibile questa sofficità…la patata ma non contenta ho sostituito la farina 0 con la farina tipo 1 macinata a pietra e il risultato…bè quello giudicatelo voi stessi…

Seguimi in cucina!

 

Focaccia pugliese con pomodorini
  • Preparazione: 15 minuti + lievitazione 2 Ore
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 focaccia 6 persone circa
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 550 g Farina 1 macinata a pietra
  • 25 g Lievito di birra fresco
  • 15 g Zucchero
  • 20 g Sale
  • 200 ml Acqua
  • 300 g Patate (pesate già pelate)
  • 20 Pomodorini
  • 20 ml Olio extravergine d'oliva
  • g Origano
  • 200 ml Acqua

Preparazione

  1. Vediamo come si preparare la focaccia pugliese con pomodorini e origano.

    Pela le patate, tagliale a tocchetti e lessale in acqua.

    Diluisci il lievito di birra fresco con 100 ml di acqua tiepida e unisci lo zucchero.

    Mescola per far stemperare bene il lievito e per far sciogliere lo zucchero.

    Nella ciotola della planetaria o sulla spianatoia se impasti a mano disponi la farina e al centro l’acqua con il lievito e lo zucchero sciolti.

    Schiaccia le patate calde e aggiungile al composto.

    Impasta energicamente o se usi la planetaria monta il gancio e fai impastare per 5 minuti.

    Aggiungi 70 ml di acqua tiepida all’impasto e continua ad impastare.

    In una ciotolina diluisci 20 g di sale fino in 30 ml di acqua, mescola e aggiungi al composto e continua ad impastare.

    Infine unisci 20 g di olio extravergine di oliva e lavora finchè non risulterà soda ed elastica sbattendo l’impasto sul piano di lavoro per far attivare bene la lievitazione. Se dovesse essere troppo molle aggiungi un pò di farina.

    Se usi l’impastatrice a questo punto rovescia l’impasto su un piano infarinato e continua ad impastare con le mani sbattendolo energicamente per far attivare la lievitazione.

    Fai riposare la pasta per la focaccia pugliese con pomodorini coperta in un luogo tiepido per almeno 2 ore.

    Io per velocizzare la lievitazione e per evitare sbalzi di temperatura che potrebbero comprometterla metto l’impasto a lievitare nel forno spento a luce accesa. Il forno mentre io impasto lo faccio scaldare per qualche minuto a 40 gradi.

    Ora che l’impasto è ben lievitato ungete una teglia con olio extravergine di oliva.

    La teglia dev’essere di almeno 28-30 cm.

    Trasferisci la pasta sulla teglia e con le mani leggermente unte appiattisci la focaccia.

    Taglia i pomodorini a metà e schiacciali nella pasta.

    Insaporisci con abbondante origano e un filo di olio extravergine di oliva.

    Fai lievitare finchè l’impasto avrà raggiunto il bordo della teglia.

    Anche in questa fase ho messo la teglia nel forno spento con la luce accesa.

    Cuoci la focaccia pugliese con pomodorini nel forno caldo a 200° gradi per 45 minuti finchè sarà dorata.

    Spegni il forno, apri leggermente lo sportello e lascia riposare la focaccia per 10 minuti prima di tirarla fuori.

    Tira fuori la focaccia pugliese e attendi un pò prima di toglierla dalla teglia.

    La focaccia pugliese con pomodorini e origano è pronta per essere gustata.

    E’ ottima sia calda che fredda.

    Se la preferisci calda nei giorni seguenti basta scaldarla nel forno e sarà come appena fatta!

    Grazie per aver scelto di preparare con me la focaccia pugliese con pomodorini e origano!

    Leggi anche PANE ALLE OLIVE VERDI E ROSMARINO

    Leggi anche CIAMBELLA ALLA SALVIA MIELE E PECORINO

    Leggi anche TORTA SALATA FREDDA

    Leggi anche CROSTATINE SALATE CON RADICCHIO E SCAMORZA

     

     

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.