Danubio salato con verdure provola e pancetta

Avevo una vecchia ricetta di brioche salato ma la sua consistenza non mi soddisfaceva del tutto, volevo qualcosa di veramente soffice allora ho apportato delle modifiche e adesso sì che il danubio salato è perfetto!

Il ripieno poi, vale veramente la pena, tante verdure con pancetta e provola filante!

  • Preparazione: 15 minuti + lievitazione 2 Minuti
  • Cottura: 35-40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: Danubio salato composto da circa 22 palline
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per l'impasto

  • 250 g Farina Manitoba
  • 250 g Farina 00
  • 200 ml Latte
  • 1 Uovo
  • 1 Tuorlo
  • 100 g Burro
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 1 e 1/2 cucchiaio Sale
  • 20 g Lievito di birra fresco

Per il ripieno

  • 2 Zucchine
  • 1 Melanzana
  • 1/2 Peperone rosso
  • 1/2 Peperone giallo
  • 200 g Pancetta dolce
  • 200 g Provola o Scamorza bianca
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1/2 Cipolla
  • 1 pizzico Sale

Per guarnire

  • 1 Tuorlo
  • q.b. Semi di sesamo
  • q.b. Semi di papavero

Preparazione

  1. Danubio salato con verdure provola e pancetta

    Vediamo come si prepara il danubio salato con verdure, provola e pancetta.

    Sciogli il burro a bagnomaria e una volta fuso lascialo raffreddare.

    Scalda il latte e appena è più che tiepido versalo in una ciotola.

    Sciogli lo zucchero e il lievito di birra fresco nel latte.

    In una terrina o nella ciotola della planetaria sbatti l’uovo e il tuorlo con il sale.

    Aggiungi il latte con lo zucchero e il lievito sciolto e mescola.

    Inizia ad aggiungere le farine impasta.

    Unisci il burro fuso freddo.

    Aggiungi le farine restanti e impasta energicamente con le mani per 10 minuti, lavorando l’impasto con i pugni chiusi, sbattendolo sul piano di lavoro per attivare la lievitazione.

    Se usi l’impastatrice impasta per 10 minuti con il gancio.

    Trasferisci l’impasto del danubio salato in una ciotola, copri con un canovaccio umido e lascia lievitare in un luogo tiepido finchè non avrà raddoppiato il volume, circa 1 ora e mezza.

    Per velocizzare la lievitazione e per evitare sbalzi di temperatura che potrebbero comprometterla vi svelo il mio metodo.

    Preriscaldo il forno a 40° gradi per 3-4 minuti.

    Lo spengo e accendo la luce del forno.

    A questo punto metto nel forno la ciotola con l’impasto ma non coperta con un canovaccio umido bensì con la pellicola per alimenti.

    In attesa che il danubio salato lieviti ti puoi occupare della preparazione del ripieno.

    Lava le verdure e tagliale a dadini molto piccoli.

    In una padella antiaderente o un wok metti a scaldare l’olio extravergine di oliva con la cipolla tagliata molto finemente,

    Aggiungi i dadini di pancetta e fai soffriggere.

    Unisci le verdure e regola di sale.

    Fai cuocere per 7-8 minuti, le verdure devono essere ben asciutte senza residui di fondo di cottura.

    Trasferisci le verdure in una ciotola e lasciale raffreddare.

    Trita la provola a dadini.

    Aggiungi la provola alle verdure e pancetta ormai fredde e mescola bene.

    Prendi l’impasto e rovescialo sulla spianatoia infarinata e lavoralo velocemente.

    Dividi l’impasto in 20-22 palline circa, io le prime le ho pesate e più o meno pesano 35 grammi ma non stare ad impazzire a pesarle, fai ad occhio.

    Allarga ogni porzione di impasto con le mani o con un matterello e metti al centro il ripieno.

    Richiudi e forma una pallina ben tonda e chiusa.

    Fodera una teglia con la carta forno e man mano che riempi le palline mettile nella teglia una vicina all’altra.

    Finito di comporre il danubio salato, coprilo e lascialo riposare per 30 minuti circa.

    Vedrai che continuerà a lievitare e le palline si attaccano fra di loro.

    Sbatti un tuorlo e con un pennello distribuiscilo sulla superficie del danubio salato.

    Cospargi con i semi di sesamo e di papavero o solo con uno dei due se preferisci anche senza ma solo con il tuorlo.

    Inforna il danubio salato in forno preriscaldato a 180° gradi per 35-40 minuti finchè il danubio non è dorato e ben gonfio.

    Sforna e fai riposare qualche minuto.

    Puoi servire il danubio salato sia caldo che tiepido che freddo.

    Si conserva soffice per 3-4 giorni.

    Se nei giorni successivi preferisci mangiarlo caldo basta scaldarlo al forno!

    Grazie per aver scelto di preparare il danubio salato con verdure, provola e pancetta insieme a me!

    Leggi anche TORTA SALATA FREDDA

    Leggi anche TORTA SALATA CON CARCIOFI PATATE E BRIE

    Leggi anche ROTOLO RUSTICO CON SALSICCIA

    Leggi anche PANE CON OLIVE E ROSMARINO

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.