Crostata senza burro con confettura di prugne e mandorle a scaglie

La crostata senza burro è la versione che personalmente preferisco perché secondo me essendo più leggera è più  adatta anche per la colazione.

E’ preparata con olio di semi di girasole e ti assicuro che non sentirai la mancanza del burro!

Seguimi in cucina!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla senza burro

  • 2Uova
  • 100 gZucchero
  • 70 gOlio di semi di girasole
  • 350 gFarina 00 (+ 20 g per la spianatoia)
  • Mezza bustinaLievito in polvere per dolci

Per la farcitura

  • 1 vasettoConfettura di prugne (350 g circa)
  • 40 gMandorle in scaglie

Preparazione

  1. Crostata senza burro

    La crostata senza burro con la confettura di prugne e mandorle a scaglie è un dolce molto facile da preparare che non necessita di nessun apparecchio elettrico.

    Per preparare la crostata senza burro con confettura di prugne e mandorle a scaglie per prima cosa occupati della frolla.

    In una terrina rompi le uova e le sbatti a mano con una frusta o anche semplicemente con una forchetta.

    Aggiungi lo zucchero, l’olio di semi e la mezza bustina di lievito in polvere per dolci.

    Inizia ad aggiungere la farina un po’ alla volta e impasta con le mani finché il composto non si trasforma in un panetto morbido che non si attacca alla mani, in caso contrario aggiungi un altro po’ di farina.

    Prendi lo stampo per crostate e la ungilo con un po’ di olio o burro e una spolverizzata di farina.

    Preleva i 3/4 dell’impasto e con le mani lo stendi sulla teglia, allargandolo bene fino a farlo aderire ai bordi.

    Con un cucchiaio distribuisci la confettura di prugne sulla base della crostata e infine cospargi con le mandorle a scaglie.

    Con l’impasto rimanente formi dei cordoncini per guarnire la crostata.

    Inforna la crostata a 180° gradi per 25 minuti circa, ogni forno è a sé ma la crostata sarà pronta quando avrà raggiunto un bel colorito, non preoccuparti se vedi che la confettura è molle, dipende dal fatto che è bollente, poi appena si raffredderà sarà ben soda.

    Lascia raffreddare e spolverizza con lo zucchero a velo.

    La nostra crostata senza burro con confettura di prugne e mandorle a scaglie è pronta per essere gustata!

    leggi anche Crostata ripiena di cachi mela all’anice stellato

    leggi anche Crostata al cacao con crema e amarene

    leggi anche Crostata di mele con frolla allo yogurt

Note

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.