Crea sito

Cheeseburger al Fior di Pesto con Confettura di Cipolle Rosse e Panino al Pomodoro

Come vi ho già raccontato, per il Marzolino d’Etruria Fritto in Pastella mi sono lasciata ispirare dai ricordi della mia infanzia e dalla ricetta tradizionale della mia famiglia.

L’innovazione e la creatività, invece, sono stati gli spunti per la scelta della seconda ricetta con i formaggi de Il Fiorino .

Quando ho aperto la box contenente i formaggi del caseificio toscano, vincitori di premi e riconoscimenti in tutto il mondo, non ultimo a Bergen in Norvegia,  sono rimasta colpita dal Fior di Pesto, un pecorino semi stagionato aromatizzato al pesto genovese.

Io amo il pesto genovese, non per qualche motivo particolare che mi lega alla ricetta ligure, ma ho un debole per il basilico, per il suo profumo inconfondibile.

Mia nonna, cuoca, da cui ho ereditato la passione per la cucina, portava sempre in tasca qualche fogliolina di basilico perché lo considerava uno dei profumi più buoni mai esistiti.

Quando ho una foglia di basilico in mano, oltre che naturalmente pensare a lei, la prima immagine che ho è il pomodoro: basilico e pomodoro,i formaggi,  gli ingredienti simbolo della nostra cucina mediterranea magari con un tocco di cipolla ma non una cipolla qualsiasi, ma la Cipolla Rossa di Pedaso, un’antica varietà riportata in auge e tenuta in vita grazie agli agricoltori custodi della regione Marche, di cui vi parlerò in un’altra occasione.

Il basilico, il pomodoro, il pane fresco e la realtà casearia italiana che ho avuto il piacere di approfondire grazie al caseificio Il Fiorino, un’azienda toscana, precisamente della meravigliosa Maremma che ha come mission aziendale la produzione di formaggi di alta qualità, solo con latte ovino proveniente dai pascoli della Maremma.

Allora non ho fatto altro che  immaginare una serata estiva, tra amici, una cena informale informale, o perché no anche un aperitivo dove si mangia anche in piedi per avere la possibilità di scambiare qualche parola un po’ con tutti degustando un Cheeseburger al Fior di Pesto con confettura di cipolle e panino al pomodoro.

Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento per la realizzazione di questa ricetta!

ingredienti cheeseburger
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 2 ore di lievitazione + cottura 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: circa 8 panini al pomodoro circa 40 g ciascuno
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per i Panini al Pomodoro

  • 250 g Farina 1 (+ circa 30 g per la spianatoia)
  • 125 ml Latte
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 15 g Triplo concentrato di pomodoro (100% prodotto italiano)
  • 50 ml acqua tiepida
  • 15 g Lievito madre essiccato con aggiunta di lievito di birra (o mezza bustina di lievito di birra in polvere o 12 g di lievito di birra fresco)
  • q.b. Semi di sesamo (o di Papavero)

Per la Confettura di Cipolle Rosse

  • 200 g Cipolla rossa (io ho usato i cipollotti rossi di Pedaso)
  • 50 g Zucchero
  • 1 cucchiaio Succo di limone
  • 40 ml Vino bianco
  • 2 foglie Alloro

Per i Cheeseburger

Preparazione

  1. chesseburger con panino al pomodoro

    Per la preparazione di questi gustosissimi cheeseburgers innanzitutto occorre occuparsi della confettura di cipolle rosse.

    Come ti ho anticipato sopra, ho scelto di usare la Cipolla Rossa di Pedaso, poiché ha un sapore molto delicato e dolce e nello specifico i cipollotti  dato che per la cipolla rossa matura dobbiamo attendere maggio.

    Taglia la cipolla rossa a fettine sottili e mettile in una ciotola con il vino bianco, il succo di limone, lo zucchero e due foglie di alloro.

    Mescola bene e lascia riposare per circa 2 ore finché non viene fuori tutta l’acqua di vegetazione.

    Nel frattempo ti puoi dedicare alla preparazione dei panini al pomodoro.

    Io ho usato il lievito madre essiccato che però ha l’aggiunta del lievito di birra per velocizzare i tempi di lievitazione.

    Se preferisci puoi usare il lievito di birra essiccato o quello fresco.

    In una ciotola versa la farina tipo 1 insieme al lievito in polvere e ad un cucchiaino di zucchero.

    Al centro versa l’olio extravergine di oliva, il latte tiepido e il concentrato di pomodoro.

    Inizia ad impastare aggiungendo man mano l’acqua sempre tiepida e infine un bel pizzico di sale.

    Impasta energicamente con le mani per 5 minuti finché il panetto non è morbido e compatto.

    Riponi l’impasto in una ciotola e copri con la pellicola alimentare o con un canovaccio umido e lascia riposare in un luogo umido per almeno un’ora e mezza o comunque fino al raddoppio del volume.

    Per velocizzare la lievitazione ed evitare gli sbalzi di temperatura che potrebbero compromettere la stessa, ripongo la ciotola nel forno spento con la luce accesa che ho preriscaldato a 30°.

    Raggiunta la lievitazione riprendi l’impasto al pomodoro e sgonfialo senza re-impastarlo troppo ma inizia a formare dei panini rotondi che man mano sistemi in una teglia foderata con carta forno.

    Riponi di nuovo in forno spento con la luce accesa finché non aumenteranno di volume.

    Tiralo fuori e accendi il forno in funzione statica a 180°.

    Spennella i panini al pomodoro con acqua e cospargi con semi di sesamo o semi di papavero. Io ne ho fatti alcuni con semi di papavero e altri con quelli di sesamo perché mi piace vederli assortiti.

    Inforna i panini al pomodoro e cuoci per circa 15 minuti.

    Sforna i panini e lasciali intiepidire o raffreddare.

    In una pentola versa le cipolle rosse con tutta l’acqua di vegetazione e fai cuocere per circa 20 minuti a fuoco lento finchè non si ritirano e iniziano a caramellare.

    Hai tutto l’occorrente per iniziare a comporre il cheeseburger al Fior di Pesto con confettura di cipolle rosse e panino al pomodoro.

    Taglia il Fior di Pesto de Il Fiorino a fette spesse circa 1 centimetro e sistemalo sulla base del panino.

    Inforna la base del panino con il Fior di Pesto nel forno con funzione grill a 180° per qualche minuto finché il formaggio non inizia a fondere, tira fuori fal forno aggiungi un paio di cucchiaini di confettura di cipolle, copri con l’altra metà del panino e inforna di nuovo per un paio di minuti.

    Sforna i cheeseburger al Fior di Pesto e servili subito.

    Con questa ricetta partecipo al contest: “Il Fiorino: le tue idee in cucina, il tuo blog” promosso da Il Caseificio Il Fiorino in collaborazione con AIFB.

    Un ringraziamento speciale va al Caseificio Il Fiorino per avermi donato una box piena non solo di meravigliosi formaggi ma anche di nuove ispirazioni  e all’ Associazione Italiana Food Blogger per avermi dato questa opportunità riponendo in me tanta fiducia.

    leggi anche Marzolino d’Etruria Fritto in Pastella

  2. cheeseburger fior di pesto
  3. contest il fiorino

    Sponsorizzato dal Caseificio Il Fiorino 

  4. cheeseburger

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.