Crea sito

Brioche salata ripiena con cotto funghi e scamorza

La brioche salata ripiena di prosciutto cotto funghi e scamorza è una torta rustica con l’impasto da brioche molto soffice! Il ripieno è filante e saporito, la superficie invece è croccante grazie ai semi di sesamo!
E’ ottima per cena, o da servire come antipasto o in un buffet!
Seguimi in cucina per scoprire insieme a me come prepararla al meglio!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni 6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’Impasto
  • 200 gFarina 00
  • 200 gFarina Manitoba
  • 170 mlLatte tiepido
  • 1Tuorlo
  • 30 mlOlio di semi di girasole
  • 1 cucchiainoSale
  • 20 gZucchero
  • 10 gLievito di birra fresco

Per il Ripieno

  • 200 gProsciutto cotto (a fette sottili)
  • 200 gScamorza (provola) (a fette sottili)
  • 300 gFunghi champignon (o 360 g (2 vasetti) funghi trifolati in scatola)
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Per la Superficie

  • 20 gLatte
  • 20 gTuorlo (1 tuorlo)
  • q.b.Semi di sesamo

Preparazione

  1. Vediamo insieme come si prepara la brioche salata con prosciutto cotto scamorza e funghi.

    Occupati per prima cosa dell’impasto.

Preparazione dell’Impasto

  1. Scalda leggermente il latte e versalo in una ciotolina con lo zucchero e il lievito di birra fresco.

    Mescola per far sciogliere il lievito.

    In una ciotola miscela le due farine e al centro poni il tuorlo con l’olio di semi di girasole.

    Sbatti con la forchetta e aggiungi il latte con il lievito e lo zucchero sciolti.

    Inizia ad impastare con le mani incorporando tutta la farina.

    Unisci il sale e continua ad impastare per 10 minuti lavorando l’impasto con i pugni fino a formare un panetto elastico e morbido ma che non si attacca alle mani altrimenti aggiungi altra farina.

    Riponi l’impasto della brioche salata nella ciotola infarinata e copri con un canovaccio umido o con la pellicola alimentare e lascia lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora e mezza/2 ore.

    I tempi di lievitazione dipendono molto dalla temperatura che avete in casa.

    Io per evitare sbalzi o correnti di aria ripongo la ciotola nel forno spento con la luce accesa oppure vicino ad un termosifone, o stufa o camino acceso.

Preparazione del Ripieno

  1. Nel frattempo che la brioche salata lieviti puoi occuparti del ripieno se hai deciso di usare i funghi freschi.

    Pulisci i funghi champignon staccando delicatamente il gambo. Taglia la parte finale del gambo.

    Togli delicatamente la pellicina che ricopre il cappello.

    Taglia i funghi a fettine sottili, sciacqua sotto l’acqua corrente fredda e falli scolare.

    In un padella scalda l’olio extravergine di oliva con lo spicchio di aglio e aggiungi i funghi, regola di sale e lascia cuocere per 5 minuti, il tempo che si ammorbidiscono.

    Se invece hai deciso di usare i funghi trifolati mettili a scolare in modo che perdano l’olio di conservazione in eccesso.

Preparazione e cottura della Brioche salata ripiena

  1. Ora che l’impasto ha raddoppiato di volume, ponilo sulla spianatoia e dividilo in 2 parti.

    Stendi una parte a forma di rettangolo, o se preferisci quadrato o anche rotonda a seconda della forma che vuoi dare alla brioche salata.

    Io ho scelto di farla rettangolare.

    Stendi l’impasto direttamente su un foglio di carta forno così poi lo posizioni più facilmente sulla teglia da forno.

    Distribuisci le fette di prosciutto cotto sottile per tutta la superficie lasciando però un pò di spazio lungo i bordi.

    Sopra al prosciutto cotto metti le fettine di scamorza e infine i funghi.

    Ricopri con la seconda parte dell’impasto e premi bene i bordi per sigillarli.

    Copri con un canovaccio e lascia lievitare per circa 30 minuti.

    Nel frattempo accendi il forno a 180° statico per portarlo a temperatura.

    Passati i 30 minuti sbatti il tuorlo con il latte e spennella la superficie della brioche salata ripiena e cospargi con i semi di sesamo.

    Inforna la brioche salata a 180° per circa 20/30 minuti finché non assume un bel colorito dorato.

    Sforna la brioche salata ripiena e puoi servirla già da subito in tavola, oppure puoi servirla tiepida o anche fredda.

    Rimane morbida e soffice per più giorni e e se preferisci servirla calda basta rimetterla in forno per 5 minuti.

    E’ perfetta per antipasto, o da inserire in un buffet magari tagliata a dadini oppure per cena a posto del solito toast!

    Grazie per aver scelto di preparare questa ricetta insieme a me!

    leggi anche https://blog.giallozafferano.it/lericettesvelate/torte-salate-per-tutti-i-gusti/

    leggi anche https://blog.giallozafferano.it/lericettesvelate/aperitivi-e-stuzzichini/

    leggi anche https://blog.giallozafferano.it/lericettesvelate/toast-di-segale-e-semi-con-crema-di-noci-fontina-e-mele/

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.