Crea sito

Pizza senza lievito di birra con sugo di pomodoro e burrata

Oggi prepariamo una gustosissima pizza senza lievito di birra, croccante e biscottata fuori, morbida e alveolata dentro , sapore buonissimo (non paragonabile alla solita pizza che sa di lievito di birra), gusto classico di ricette antiche, quelle fatte con pasta madre, ma la differenza è che noi la prepariamo con un semplicissimo lievito fatto in casa (con 1 mela) pronto e attivo dopo solo 3 ore. Velocissimo, facile e utile per preparare ogni ricetta lievitata, sia dolce come questo divino Pan Brioche per la Colazione e le golose Bombe alla Crema; che salata come questo Pane spettacolare

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per il condimento

  • 150 gBurrata
  • 200 gSugo di pomodoro

Strumenti

  • Forno

Preparazione

  1. la sera :

    In una ciotola mettere il Lievito alla mela (fatto in casa) Aggiungere l’acqua a 28 gradi, mescolare con una spatola in silicone poi aggiungere la farina (lasciarne 2 cucchiai), continuare a mescolare ma non troppo, il composto deve risultare morbido e granelloso (non un panetto liscio). Coprire con pellicola poi con un panno pulito e sistemare nel forno spento x tutta la notte

  2. Il giorno dopo (primo pomeriggio) :

    riprendere la ciotola dal forno spento, spolverizzare l’impasto con la farina lasciata da parte, mescolare con la spatola in silicone (aggiungere farina finché l’impasto non risulta più appiccicoso).

    Trasferirlo sul piano da lavoro infarinato, lavorarlo con le mani, fare un panetto liscio. Infarinarlo e coprirlo

  3. 1 ore prima di cena :

    Riprendere il panetto e senza impastarlo o schiacciarlo, trasferirlo su carta forno infarinata e stenderlo con le mani (non essendo elastico risulta molto facile da stendere).

  4. Lasciar lievitare 40 minuti.

    Trascorso il tempo di lievitazione condire con sugo di pomodoro.

  5. Cuocere in forno (preriscaldato) alla massima temperatura per circa 15 minuti (o finché risulta ben cotta). Quindi sfornarla e arricchirla con burrata.

  6. Con questo metodo si ottiene una pizza non sottilissima soprattutto una pizza dal bordo alto e croccante, molto gustosa e digeribile

  7. * oppure se si preferisce una pizza sottilissima con tante bolle ovunque ma senza bordo alto .. si può stendere con il mattarello, in questo caso prendere metà impasto alla volta, lavorarlo con le mani fino a formare due panetti lisci, stenderli con il mattarello sul piano sempre abbastanza infarinato e creare 2 sfoglie tonde sottili, (non occorre farle lievitare) pre-cuocerle subito nel forno preriscaldato alla massima temperatura su pietra refrattaria (non cuocerle del tutto ma soltanto una pre-cottura). Sfornarle, capovolgerle sul piano da lavoro, condirle con sugo di pomodoro e infornare di nuovo. Cuocerle bene poi sfornarle. Stendere su ogni pizza la mozzarella burrata e servire.

Se VUOI RICEVERE su MESSENGER le Mie Ricette clicca nel link che segue e ISCRIVITI

QUI———————————-> Ricette Dolci Facili e Veloci

Se VUOI RICEVERE nella TUA POSTA ELETTRONICA le Mie Ricette clicca nel link che segue e ISCRIVITI

QUI———————————->Ricette Dolci Facili e Veloci

Se ti è piaciuta la ricetta guarda ->

Tutte le ricette anche su

Instagram

Pinterest

nelle 2 Fan Page Ufficiali► Dolci facili e veloci (in foto/album) e DolciPocoDolci

Sono -> qui sempre presente (pronta a rispondervi) con tutte le mie ricette

/ 5
Grazie per aver votato!