Crea sito

Lasagne scamorza e cotto (con e senza glutine)

Le lasagne scamorza e cotto sono un piatto completo, saporito ed invitante. Non le avevo mai provate, poi sono stata a casa di parenti e me le mangiavo con gli occhi! Così l’ho adattate alla versione senza glutine e finalmente me le sono gustata 😀 . Vediamo come procedere.

lasagne scamorza e cotto
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • q.b. sfoglia per lasagne
  • 500 ml besciamella
  • 1 Scamorza (provola)
  • q.b. Prosciutto cotto
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. Burro

Preparazione

  1. Per preparare la sfoglia delle lasagne scamorza e cotto cliccate qui. Per la versione senza glutine qui.

  2. Per la besciamella, invece, vi rimando alla mia ricetta che trovate cliccando qui.

  3. Prelevate la pasta fresca dal frigorifero, tagliatene un pezzetto e tiratela con l’apposita macchina o con il mattarello.

  4. Ritagliate tanti quadrati delle medesime dimensioni e infarinate leggermente.

  5. Mettete a bollire dell’acqua e sbollentateci dentro per un minuto circa la pasta fresca. Prelevatele con una schiumarola e trasferitele in uno scolapasta poggiato nella vasca del lavello.

  6. Aprite l’acqua e bloccate la cottura delle sfoglie. Fatele scolare su di un panno pulito.

  7. Una volta pronta la sfoglia e preparata la besciamella, non vi rimane che tagliare a fette sottili la scamorza e grattugiare del parmigiano.

  8. Prendete una teglia e versate sul fondo un mestolo di besciamella stendetela bene e poggiateci sopra un primo strato di pasta fresca.

  9. Versateci sopra della besciamella, aggiungete la scamorza, il parmigiano ed il prosciutto cotto a fette.

  10. Realizzate altri strati proseguendo nel medesimo modo. Per quello finale, invece, disponete della besciamella, della scamorza a cubetti e abbondante parmigiano.

  11. Concludete disponendo qua e la dei pezzetti di burro. Cuocete per 40 minuti circa in forno statico preriscaldato a 180 gradi.

  12. Alla prossima ricetta e seguitemi su Facebook e Google+!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.