Crea sito

Crostata mele e crema pasticcera (con e senza glutine)

La crostata di mele e crema pasticcera è un dolce che io adoro! L’ho preparata per la festa del papà ed è andata a ruba! E’ un dolce abbastanza semplice da realizzare ed è super buono! La frolla croccante aromatizzata al limone è arricchita dalla crema e le mele morbide regalano un sapore eccezionale completandola magistralmente!

crostata crema pasticcera e mele con e senza glutine
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Pasta frolla
  • 500 ml Crema pasticcera
  • 2 Mele
  • suco di 1 limone

Gelatina

  • 200 ml Acqua
  • 1 cucchiaio Succo di limone
  • 80 g Zucchero
  • 1 cucchiaio Amido di mais (maizena) (o fecola di patate)

Preparazione

  1. Iniziate a preparare la crostata di mele e crema pasticcera partendo dalla frolla. Per ottenerla bella friabile, ha bisogno di riposare in frigo per almeno un’ora. Io la preparo la sera prima e la lascio tutta la notte.

     

  2. Per la versione classica e senza glutine cliccate qui. Per quella senza uova qui.

  3. Passate, adesso, alla crema pasticcera. Per la versione classica e senza glutine cliccate qui. Per quella senza uova qui. Fatela raffreddare completamente a temperatura ambiente. Copritela con la pellicola e mettetela in frigo.

  4. Pelate le mele e privatele del torsolo. Tagliatele a spicchi abbastanza spessi. Poggiateli in una scodella e irrorateli con del succo di limone. Mescolate e lasciate da parte.

  5. Stendete la frolla con un mattarello e posizionatela in una teglia per crostate. Coprite la base con la crema pasticcera. Livellatela per bene con una spatola.

  6. Disponeteci sopra le mele sgocciolate formando il motivo che più preferite. Spolveratele con dello zucchero.

  7. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 50 minuti. I tempi possono variare in base al forno.

  8. Una volta sfornata, passate alla gelatina fatta in casa. Versate lo zucchero, il succo di limone e l’acqua in un pentolino. Portate al bollore.

  9. Versate due cucchiai di acqua fredda in una scodella e miscelateli con l’amido di mais. Unite il composto ottenuto al liquido nel pentolino.

  10. Girate bene e fate bollire per 3 – 4 minuti, ovvero fino a che non diventerà denso. Lasciate intiepidire e usatelo per spennellare le mele.

  11. Fate raffreddare la crostata a temperatura ambiente, quindi trasferitela in frigo per almeno un’ora. Tiratela fuori mezz’ora prima di mangiarla.

  12. Alla prossima ricetta e seguitemi su Facebook! Potrebbe interessarvi anche la mia crostata di fragole o le crostatine di mele veloci.

Consigli

  • Se non amate la crema aromatizzata al limone, sostituite quest’ultimo con della vaniglia fresca o dell’essenza di vaniglia.
  • La crostata si conserva due o tre giorni in frigorifero. Potete congelarla.
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.