Crea sito

Cestini di frolla crema e pesche

I cestini di frolla crema e pesche sono dei dolcetti deliziosi perfetti per molteplici occasioni. Sono perfetti come fine pasto, ottimi per una merenda perfette per feste e compleanni.
La base di frolla croccante, si sposa alla perfezione con la crema delicata e la consistenza morbida delle pesche. Come al solito, doppia versione: classica e senza glutine. Per quest’ultima utilizzo solo prodotti certificati riportanti la spiga barrata. Vediamo insieme come procedere nel dettaglio.

cestini di frolla crema e pesche
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni24 cestini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

ingredienti per la frolla
  • 200 gfarina 00 (farina di riso per il senza glutine)
  • 75zucchero
  • 75 gburro ammobidito
  • 1uovo
  • 1 cucchiainolievito chimico in polvere
  • q.b.scorza di limone

Ingredienti per la crema

  • 250 mllatte
  • 2tuorli
  • 38 gfarina
  • 75 gzucchero
  • scorza di limone

ingredienti farcitura

  • 2pesche

Ingredienti per la gelatina

  • 200 mlacqua
  • 1 cucchiaiosucco di limone
  • 80 gzucchero
  • 1 cucchiaioamido di mais (maizena)

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Pentolino
  • 1 Mestolo
  • 24 Pirottini
  • 1 Coltello
  • 1 Teglia per mini muffin
  • 1 Mattarello
  • 1 Stampino

Preparazione

  1. Per fare i cestini di frolla crema e pesche, partite dalla pasta frolla. Per la versione senza uova e senza glutine cliccate qui. Per la classica, seguite quanto di seguito descritto.

  2. Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e tagliatelo a pezzetti. Se preferite, potete sostituirlo con la margarina. Versate in una ciotola la farina, lo zucchero, il lievito, la scorza di limone, le uova ed il burro. Lavorate prima con una forchetta, quindi impastate con le mani.

  3. Lavorate il tutto velocemente per evitare di scaldarlo e renderlo troppo morbido. Ottenuto un panetto compatto e liscio, avvolgetelo nella pellicola trasparente. Fatelo riposare in frigo per un’ora. Per velocizzare i tempi, potete metterlo in congelatore per 15 minuti.

  4. Passate, adesso, alla crema pasticcera. Mettete a bollire il latte con la scorza di un limone intero. Spegnete quando inizierà a fare le bollicine in superficie. Lavorate in una scodella lo zucchero con le uova fino a formare una crema liscia e senza grumi. Aggiungete la farina e continuate a mescolare tutto con un frullino per qualche minuto.

  5. Versate il latte nella scodella e mescolate bene fino a far amalgamare tutti gli ingredienti. Versate il tutto nel pentolino e portate ad ebollizione mescolando di continuo. In media servono 2 – 3 minuti. Spegnete e fate raffreddare. Coprite con della pellicola.

  6. Ora che gli ingredienti sono pronti, potete procedere con la realizzazione dei cestini stendendo la frolla con un mattarello. Deve essere bella sottile, un paio di millimetri.

  7. Con uno stampino circolare del diametro dei pirottini, ricavate tante cerchi. poggiate la pasta frolla nel pirottino e trasferitelo nella teglia per mini muffin.

  8. Fate cuocere in forno preriscaldato ventilato a 170 gradi per una decina di minuti. Appena la frolla risulterà leggermente dorata, tirateli fuori dal forno. Fate raffreddare completamente.

  9. Non appena i cestini di frolla saranno belli freddi, riempiteli con un cucchiaino di crema. Decorate con le pesche precedentemente ridotte a cubetti.

  10. I cestini crema e pesche sono pronti. Se volete che la frutta risulti bella lucida spennellatela con della gelatina. Per prepararla velocemente, fate così. Versate lo zucchero, il succo di limone e l’acqua in un pentolino. Portate al bollore. Versate due cucchiai di acqua fredda in una scodella e miscelateli con l’amido di mais. Unite il composto ottenuto al liquido nel pentolino.

  11. Girate bene e fate bollire per 3 – 4 minuti, ovvero fino a che non diventerà denso. Lasciate intiepidire e usatelo per spennellare le pesche. Fate raffreddare i cestini a temperatura ambiente, quindi trasferiteli in frigo per almeno un’ora. Tiratela fuori mezz’ora prima di mangiarli.

  12. Alla prossima ricetta e seguitemi su Facebook! MI trovate anche su Instagram e Pinterest.

    Potrebbe interessarvi anche:

     crostata di fragole 

     crostatine di mele veloci

    crostata alle mele

    crostata mele e crema

    crostata ai frutti di bosco

    crostata con marmellata di limoni

Consigli

I cestini crema e pesche si conservano in frigorifero per 2 – 3 giorni.

Potete decorare i cestini con la frutta che preferite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.