Insaporitore vegetale

Condividi!


Ingredienti Altre informazioni
  • 450 g di sale grosso
  • 250 g di cipolle
  • 240 g di finocchio
  • 60 g di scalogno
  • 200 g di zucchine
  • 130 g di zucca
  • 200 g di carote
  • 30 g di prezzemolo
  • 160 g di sedano
  • 1 rametto di rosmarino
  • 100 ml di vino bianco
  • 40 ml di olio evo
  •  Difficoltà: facile
  •  Tempo esecuzione: 2h
Preparazione
  1. Lavare accuratamente tutte le verdure e mondarle eliminando le bucce, i semi e/o le estremità.
  2. Tagliare tutte le verdure a piccoli tocchetti e metterle in un pentola capiente;
  3. Aggiungere il prezzemolo e le foglie di un rametto di rosmarino;
  4. Aggiungere anche il sale, il vino bianco e l’olio evo;
  5. Cuocere a fiamma bassa per un’ora senza coprire la pentola, le verdure rilasceranno molta acqua che dovrà lentamente evaporare;
  6. Trascorsa un’ora, frullare tutte le verdure con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una passata omogenea;
  7. Continuare la cottura sempre a fuoco basso per altri 30 minuti o fino a quando la passata si sarà addensata: dovrà risultare molto cremosa, quasi una pomata.
  8. Riempire dei vasetti sterilizzati con la crema ancora calda e lasciarli raffreddare a testa in giù in modo da creare il sottovuoto: l’insaporitore potrà essere conservato in dispensa per 6 mesi. Una volta aperto il vasetto, dovrà essere conservato in frigorifero.
Suggerimenti/Curiosità
  • L’insaporitore potrà essere utilizzato per tutte quelle preparazioni che richiedono del brodo vegetale o in sostituzione dei dadi da cucina;
  • Un cucchiaino di insaporitore corrisponde all’incirca ad un dado per brodo vegetale.

Comments are closed.