Crostata morbida alle pesche

30

Ingredienti Altre informazioni
  • Per la base
    • 200 g di farina bianca tipo “00”
    • 75 g di zucchero
    • 2 uova
    • 110 ml di latte
    • 50 g di burro
    • 8 g di lievito chimico per dolci
    • pan grattato q.b. + burro q.b.
  • Per la crema
    • 250 ml di latte
    • 2 tuorli d’uova
    • 1 bustina di vanillina
    • 70 g di zucchero
    • 14 g di fecola di patate
  • Per la farcitura
    • 3-4 pesche
    • 2 cucchiai di zucchero

 

  •  Difficoltà: media
  •  Tempo esecuzione: 45m
Preparazione
  1. Preparare la base per la crostata mettendo tutte le polveri in una ciotola (zucchero, farina, lievito);
  2. Mescolare in modo da avere una polvere omogenea;
  3. Aggiungere le uova, il latte e il burro ammorbidito;
  4. Con una frusta mescolare energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo;
  5. Imburrare lo stampo per crostata e versare del pan grattato ricoprendo uniformemente la superficie;
  6. Versare il composto nello stampo e livellarlo con una spatola;
  7. Infornare in forno ventilato già caldo a 165°C;
  8. Lasciare cuocere per 30 minuti e sfornare;
  9. Lasciare raffreddare e sformare la base per crostata, ora è pronta per essere farcita;
  10. Nel frattempo preparare la crema pasticcera portando ad ebollizione il latte in una pentola assieme ad una bustina di vanillina;
  11. In una ciotola sbattere le uova assieme a 70 g di zucchero e 14 g di fecola;
  12. Con la fiamma spenta, aggiungere le uova al latte e mescolare energicamente con una frusta;
  13. Riaccendere la fiamma a fuoco moderato e, continuando a mescolare con una frusta, continuare la cottura della crema fino ad ottenere la densità desiderata;
  14. Versare la crema pasticcera nella base per la crostata e livellare con una spatola;
  15. Lavare le albicocche ed eliminare nocciolo e picciolo;
  16. Tagliare le pesche a piccole striscioline e metterle all’interno di una ciotola;
  17. Aggiungere alle pesche 2 cucchiai di zucchero e con un cucchiaio mescolare per distribuirlo uniformemente;
  18. Comporre la crostata adagiando le pesche in superficie;
  19. La crostata è pronta, prima di servirla è consigliato lasciarla raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore.
Suggerimenti/Curiosità

Comments are closed.