Zucchine alla pizzaiola

Le Zucchine alla pizzaiola sono un secondo piatto saporito, filante e facile da preparare, pronto in meno di mezz’ora! Un classico della cucina italiana preparato solitamente con la carne, ma che si presta a numerose varianti sia di carne come come con le salsicce, sia di pesce come con le alici o il tonno, sia con le uova. E quindi perché non prepararlo anche con le verdure? Ed è così che abbiamo pensato a queste zucchine adatte sia come contorno che come secondo piatto da cuocere in padella non accendendo il forno e senza frittura. Infatti basta cuocere le zucchine con poco olio e poi unirle al sugo di pomodoro. Pochi minuti di cottura, le ricopriamo con la mozzarella così diventano super filanti! Una preparazione veloce e semplicissima che richiede pochissimo tempo! 
INGREDIENTI PER PREPARARE LE ZUCCHINE ALLA PIZZAIOLA
4 zucchine
250 g mozzarella
400 g passata di pomodoro
1 cipolla
1 spicchio aglio
q.b. basilico
q.b. olio extravergine d’oliva
sale
pepe

COME PREPARIAMO LE ZUCCHINE ALLA PIZZAIOLA
1. Prepariamo il sugo di pomodoro con olio, pomodoro, sale e pepe.
2. Tagliamo le zucchine a rondelle e le facciamo dorare con poco olio su una griglia.
3. Le uniamo al sugo di pomodoro e facciamo cuocere per 5-10 minuti, quindi insaporiamo con basilico, copriamo con mozzarella e completiamo la cottura finché la mozzarella sarà completamente sciolta.


Scopriamo anche:
TORTA DI PANE ZUCCHINE E MOZZARELLA
SFORMATO DI ZUCCHINE
FRITTELLE DI ZUCCHINE E RICOTTA
ROTOLINI DI ZUCCHINE AL FORNO
FOCACCINE DI PATATE E ZUCCHINE IN PADELLA
MINI BURGER DI ZUCCHINE

Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI o sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI.

https://youtu.be/iePJjUJGtLE
Zucchine alla pizzaiola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
290,43 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 290,43 (Kcal)
  • Carboidrati 14,08 (g) di cui Zuccheri 0,57 (g)
  • Proteine 18,31 (g)
  • Grassi 19,35 (g) di cui saturi 9,51 (g)di cui insaturi 5,03 (g)
  • Fibre 2,93 (g)
  • Sodio 807,35 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 50 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per preparare le Zucchine alla pizzaiola

  • 4zucchine
  • 250 gmozzarella
  • 400 gpassata di pomodoro
  • 1cipolla rossa
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.basilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Strumenti per preparare le Zucchine alla pizzaiola

  • 1 Padella
  • 1 Fornello

Preparazione delle Zucchine alla pizzaiola

  1. Preparate le Zucchine alla pizzaiola innanzitutto preparando il sugo di pomodoro: sbucciate la cipolla e tagliatela a fette sottili.

  2. Rosolatela in una padella con l’olio d’oliva; quindi aggiungete la passata di pomodoro e lasciate cuocere per una ventina di minuti a fuoco lento, regolando di sale e pepe.

  3. Nel frattempo lavate le zucchine, tagliatele a fettine non troppo sottili e fatele asciugare per una mezz’ora su un panno. Quindi cuocetele su una griglia leggermente oliata.

  4. Unite le zucchine al sugo di pomodoro e coprite con fette di mozzarella e foglie di basilico spezzettate.

  5. Cuocete coperto per altri 5-10 minuti o comunque finché la mozzarella sarà completamente sciolta.

  6. Zucchine alla pizzaiola

Simo e Cicci consigliano

Potete conservarla in frigo fino a 2 giorni chiuse in un contenitore ermetico.

Potete anche gratinarle in forno: disponete sul fondo di una pirofila uno strato di zucchine, uno di mozzarella e basilico e proseguite a strati. Irrorate con un filo di olio d’oliva e infornate a 200° per 10-15 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.