Crea sito

Uova e spinaci al forno

Uova e spinaci al forno, un secondo piatto o piatto unico semplicissimo da preparare, nutriente, leggero, gustoso ed economico.
Una ricetta davvero facilissima da preparare e in più saporita pur essendo light, ma soprattutto fatta con pochissimi ingredienti sempre disponibili:
Spinaci sia freschi che congelati.
Uova
Grana Padano
o altro formaggio grattugiato.
Aglio: un solo spicchio usato solo per insaporire gli spinaci e poi eliminato.
Burro e Olio extravergine d’oliva
Sale e pepe

Come dicevamo, la preparazione è davvero super semplice:
1. Puliamo gli spinaci, li laviamo e li cuociamo con la loro acqua di cottura. Questo naturalmente se usiamo spinaci freschi. Se invece per ragioni di comodità usiamo gli spinaci congelati basterà farli bollire o comunque seguire le indicazioni riportate sulla busta per poterli utilizzare.
2. Tritiamo gli spinaci, li facciamo insaporire con olio e aglio, li mescoliamo con il grana grattugiato e quindi li cuociamo in forno per una decina di minuti.
3. Formiamo quattro fossette negli spinaci e in ognuna di esse versiamo un uovo. Quindi reinforniamo per il tempo necessario che si cuociano le uova.
Un salva cena o pranzo che si realizza in 30 minuti, completo, sano, che potete arricchire con altri ingredienti come salumi (speck, prosciutto, bacon) o formaggi, ma che è già perfetto così com’è!

Uova e spinaci al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare Uova e spinaci al forno

  • 1 kgSpinaci
  • 4Uova
  • 1 spicchioAglio
  • 30 gBurro
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 100 gGrana Padano DOP
  • Sale
  • Pepe
  • q.b.Noce moscata (facoltativa)

Strumenti per preparare Uova e spinaci al forno

  • 1 Casseruola
  • 1 Padella
  • 1 Stampo
  • Fornello
  • Forno

Preparazione di Uova e spinaci al forno

  1. Preparate Uova e spinaci al forno innanzitutto lavando bene gli spinaci mondati in acqua fredda.

  2. Scolateli e fateli cuocere in una casseruola non aggiungendo altra acqua ma solo quella rimasta aderente agli spinaci.

  3. Cuoceteli per circa 10 minuti o finché saranno teneri, quindi scolateli, strizzateli e tritateli grossolanamente.

  4. Scaldate in una padella l’aglio sbucciato con l’olio d’oliva, e, quando sarà ben rosolato, eliminate l’aglio.

  5. Aggiungete gli spinaci, insaporite con sale, pepe e se vi piace con noce moscata, e cuocete per qualche minuto.

  6. Quindi grattugiate il grana padano e, fuori dal fuoco, incorporatelo agli spinaci mescolando e amalgamando bene il tutto.

  7. Imburrate uno stampo da forno e mettevi gli spinaci.

  8. Infornate gli spinaci nel forno già caldo a 200° per circa 10 minuti.

  9. Sfornate gli spinaci, formate 4 fossette intorno al bordo e rompete un uovo in ogni fossetta, salando e pepando ognuno.

  10. Infornate per altri 5 minuti o finché le uova saranno ben cotte.

  11. Sfornate e servite le Uova e spinaci al forno ben calde.

  12. Uova e spinaci al forno

Simo e Cicci consigliano

Potete conservare questa preparazione in frigo fino a 1-2 giorni. Riscaldate poi in forno o in una padella antiaderente.

Per rendere ancora più leggere le uova e spinaci potete omettere il formaggio grattugiato.

Potete utilizzare gli spinaci congelati in busta anzichè gli spinaci freschi, bollendoli e poi proseguendo nella preparazione come indicato nella ricetta.

Se utilizzate gli spinaci freschi è utili seguire alcuni accorgimenti. Innanzitutto scegliete sempre spinaci dalle foglie integre e di colore brillante. Lavateli solo poco prima dell’utilizzo e, dopo aver eliminato i gambi più duri e le foglie più rovinate, lavateli più volte in una bacinella con acqua finché l’acqua sarà pulita ma non lasciateli troppo a mollo perché in questo modo potrebbero perdere dei nutrienti. Per lo stesso motivo evitate di lessare gli spinaci in abbondante acqua salata ma potete cuocere gli spinaci a vapore o, come vi suggeriamo nella ricetta, stufandoli in una casseruola con la sola acqua di lavaggio rimasta intorno alle foglie di spinaci.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.