Le Trofie con asparagi e ricotta sono un gustoso e delicato primo piatto primaverile semplice e veloce da preparare. Si tratta di un piatto cremoso e croccante allo stesso tempo: la cremosità è data dalla ricotta che aiuta molto ad amalgamare la pasta con gli asparagi, mentre il croccante è dovuto alle briciole o crumble di pane con cui abbiamo cosparso questo appetitoso piatto di pasta. Ma soprattutto questa ricetta è molto veloce da preparare: gli asparagi vengono fatti semplicemente saltare in padella, un passaggio che si può realizzare mentre cuoce la pasta visto che gli asparagi non hanno bisogno di lunghe cotture. E poi versiamo le trofie scolate al dente nella padella con gli asparagi, unendo anche la ricotta. E per finire, al posto del formaggio grattugiato, una generosa spolverata di briciole di pane su ogni piatto servito a tavola. Poche semplici mosse per un piatto semplice e leggero!

Trofie con asparagi e ricotta

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di trofie
  • 1 mazzo di asparagi
  • 250 g di ricotta
  • 2 fette di pane
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di timo
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Trofie con asparagi e ricotta

Preparate le Trofie con asparagi e ricotta pulendo gli asparagi: privateli della parte dura dei gambi, sciacquateli e divideteli a metà, lasciando integre le punte.

Pulite, sbucciate e tritate lo spicchio d’aglio.

Versate l’olio d’oliva in una padella antiaderente e soffriggetevi lo spicchio d’aglio tritato. Unite gli asparagi e cuoceteli a fuoco moderato per circa 10-15 minuti bagnando con un mestolo d’acqua calda se necessario. A fine cottura insaporite con sale e pepe e qualche fogliolina di timo fresco.

Spezzettate il pane, ottenendo delle briciole e tostatele in una padella antiaderente.

Cuocete le trofie in una pentola con abbondante acqua bollente salata, scolatele al dente e versatele nel condimento di asparagi. Unite la ricotta e mescolate ottenendo una pasta cremosa e ben amalgamata.

Servite le Trofie con asparagi e ricotta cospargendo la pasta con le briciole di pane.

Note:

  • Le trofie possono essere sostituite con altri formati di pasta fresca o secca.
  • Potete ridurre la quantità di olio a un cucchiaino a persona.

Altri primi piatti con gli asparagi: RISOTTO AGLI ASPARAGI SELVATICI o BAVETTE AGLI ASPARAGI 🙂

Trofie con asparagi e ricotta

2 Commenti su Trofie con asparagi e ricotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.