Crea sito

Scialatielli con carciofi e gamberetti

Gli Scialatielli con carciofi e gamberetti sono un primo piatto che racchiude tutto il gusto del mare e della terra preparato con pochi semplici ingredienti.

Gli scialatielli, si sa, sono un formato di pasta che va a nozze con i condimenti a base di pesce e frutti di mare. Mi piace prepararli in casa quando ho un po’ di tempo in più a disposizione (QUI trovate la ricetta con tutti i consigli miei e della Simo per degli scialatielli a regola d’arte) ma anche acquistarli già pronti. Quest’oggi ho voluto sperimentare un condimento davvero delizioso e oserei dire primaverile: carciofi con il loro gusto deciso, gamberetti dal sapore delicato,  pomodorini che sono quasi pressoché immancabili nei primi a base di pesce e ovviamente il tocco del prezzemolo fresco. Un mix di sapori e aromi che stanno bene insieme e che creano un condimento cremoso senza aggiungere panna davvero perfetto per gli scialatielli!

Scialatielli con carciofi e gamberetti
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 320 g Scialatielli
  • 300 g Gamberetti
  • 4 Carciofi
  • 200 g Pomodorini
  • 1 Cipolle
  • 1 spicchio Aglio
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Scialatielli con carciofi e gamberetti

    Preparate gli Scialatielli con carciofi e gamberetti innanzitutto pulendo i carciofi: eliminate le foglie esterne più dure, tagliate le punte conservando solo i cuori dei carciofi; poi tagliateli a metà eliminando la barbetta centrale e tagliateli a fettine.

  2. Poneteli man mano in acqua fredda con limone in modo che non anneriscano.

  3. Pulite anche i gamberetti eliminando la testa, il carapace e il filetto nero.

  4. Pulite i pomodorini, divideteli a metà e poi in spicchi.

  5. Sbucciate l’aglio e la cipolla, affettate sottilmente quest’ultima e tritate l’aglio.

  6. Riscaldate l’olio in una padella ampia e fatevi appassire a fuoco dolce l’aglio e la cipolla per qualche minuto; dopodiché aggiungete i carciofi ben scolati dall’acqua acidulata.

  7. Unite anche i pomodorini e cuocete per una decina di minuti o comunque finché i carciofi saranno cotti senza aver perso la loro croccantezza. Bagnate se necessario con un mestolo di brodo o acqua calda se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.

  8. Unite infine anche i gamberetti e lasciate cuocere a fuoco vivace per 5 minuti circa, regolando di sale e pepe a fine cottura e insaporendo con del prezzemolo fresco tritato.

  9. Nel frattempo cuocete gli scialatielli in abbondante acqua bollente salata; scolateli al dente e versateli nella padella del condimento, mantecando con poca acqua di cottura della pasta stessa.

  10. Servite ben caldi gli Scialatielli con carciofi e gamberetti spolverizzandolo con altro prezzemolo fresco tritato.

Simo e Cicci consigliano

  • Potete utilizzare questo stesso condimento anche con altri formati di pasta sia lunga come tagliatelle o spaghetti ma anche corta come paccheri o calamarata.

Da provare anche:

Se volete rimanere aggiornati sulle nostre ricette mettete mi piace alla nostra pagina Facebook e seguiteci su Instagram!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.