Crea sito

Risotto asparagi e pancetta

Il Risotto asparagi e pancetta è un primo piatto classico, facile e gustoso, un risotto che sa di primavera con i suoi colori e sapori.
Un risotto avvolgente, cremoso, saporito grazie al contributo della pancetta ma allo stesso tempo estremamente delicato! Un primo piatto buono come al ristorante che conquista tutti: grandi e piccoli, anche quelli che non mangiano volentieri le verdure ma che non sapranno resistere di fronte a questa bontà fatta di pochi semplici ingredienti e che si prepara in un battibaleno!
INGREDIENTI PER PREPARARE IL RISOTTO ASPARAGI E PANCETTA
riso Carnaroli
asparagi
pancetta
cipolla bianca
vino bianco secco
burro
olio extravergine d’oliva
parmigiano Reggiano DOP
sale
pepe
brodo vegetale
PREPARAZIONE DEL RISOTTO ASPARAGI E PANCETTA
1. La preparazione è estremamente semplice: puliamo gli asparagi e dividiamo le punte dai gambi che taglieremo a pezzetti. Quindi cuociamo i gambi degli asparagi in una pentola con cipolla tritata e olio a fuoco dolce.
2. Uniamo il riso, lo facciamo tostare, poi sfumiamo con il vino bianco e aggiungiamo le punte degli asparagi tenute da parte. Proseguiamo la cottura come un normale risotto, cioè aggiungendo man mano che si asciuga brodo vegetale bollente e mescolando con un mestolo di legno.
3. A parte tostiamo la pancetta semplicemente in un padellino senza aggiungere olio o burro e la cuociamo finché sarà ben croccante.
4. Quando il risotto sarà ben cotto uniamo la pancetta e mantechiamo fuori dal fuoco con burro e parmigiano grattugiato.
Perfetto per tutte le occasioni sia informali che importanti, dal pranzo alla cena, il Risotto asparagi e pancetta è ottimo sia caldo che tiepido, dovete assolutamente provarlo!

Risotto asparagi e pancetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare il Risotto asparagi e pancetta

  • 320 griso Carnaroli
  • 250 gasparagi
  • 80 gpancetta
  • 1cipolla bianca
  • 80 mlvino bianco secco
  • 50 gburro
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • sale
  • pepe
  • 2 lbrodo vegetale

Preparazione del Risotto asparagi e pancetta

  1. Preparate il Risotto asparagi e pancetta innanzitutto lavando gli asparagi sotto acqua corrente; quindi asciugateli, eliminate la parte finale più legnosa e tagliateli a tocchetti lasciando intere le punte.

  2. Sbucciate la cipolla e tritatela.

  3. Scaldate l’olio d’oliva in una pentola piuttosto ampia e lasciatevi appassire la cipolla a fuoco dolce per 5 minuti.

  4. Unite gli asparagi lasciando da parte le punte e lasciateli cuocere per pochi minuti.

  5. Unite il riso, fatelo tostare, quindi versate il vino bianco e lasciatelo sfumare.

  6. Unite anche le punte degli asparagi e proseguite la cottura del riso aggiungendo il brodo vegetale bollente un mestolo alla volta e mescolando di tanto in tanto finché il riso sarà perfettamente cotto. Regolate di sale e pepe.

  7. Nel frattempo tagliate la pancetta a listarelle (a meno che non usiate la pancetta a dadini) e saltatela in un padellino antiaderente finché sarà ben croccante. Unitela al riso.

  8. Fuori dal fuoco, mantecate il riso con il parmigiano grattugiato e il burro.

  9. Servite il Risotto asparagi e pancetta ben caldo.

  10. Risotto asparagi e pancetta
  11. Risotto asparagi e pancetta
  12. Risotto asparagi e pancetta

Simo e Cicci consigliano

L’ideale è servire il Risotto asparagi e pancetta appena pronto quando è perfettamente cremoso. Se dovesse avanzare, potete conservarlo in frigorifero ben chiuso in un contenitore ermetico per uno-due giorni.

Potete sostituire la pancetta anche con speck o prosciutto cotto o crudo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.